fbpx
Emmy Awards

Emmy Awards

La Casa Bianca di West Wing contro la mafia dei Sopranos. E’ questa la battaglia piu’ attesa della 56/a edizione degli Emmy Awards (gli Oscar della Tv) in programma questa sera a Los Angeles.

La serie mafiosa non ha mai conquistato sinora il premio per il miglior dramma, nonostante le numerose candidature, puntualmente battuta da West Wing, che ha accumulato quattro Emmy consecutivi in questa prestigiosa categoria. Molti esperti ritengono che questo sara’ l’anno buono per i Sopranos, sfruttando la caduta di qualita’ della serie rivale e anche la percezione che la serie con Tony Gandolfini nei panni di un boss del New Jersey meriti ampiamente questo riconoscimento.

Del resto la serie della rete cavo HBO i Sopranos ha ricevuto quest’anno ben 20 candidature agli Emmy, battuta di una lunghezza solo dalla mini-serie Angels in America, che compete in un’altra categoria. Gli altri concorrenti al premio per la migliore drammatica della stagione sono, oltre ai Sopranos e West Wing, CSI: Crime Scene Investigation, 24 e Joan of Arcadia (la vicenda di una adolescente che parla con Dio).

Sul versante della miglior serie comica, l’appena concluso Sex and the City sara’ opposto ad Arrested Development, Will & Grace, Curb Your Enthusiasm e Everybody Loves Raymond. In questa categoria hanno sorpreso le esclusioni di due serie che si sono appena congedate dal pubblico, Friends e Frasier. Tra le candidature a sorpresa figura anche quella di John Ritter, scomparso alcuni mesi fa, come protagonista della serie comica 8 Simple Rules.

Una pioggia di premi e’ prevista per Angels in America, la versione televisiva del dramma teatrale sull’Aids che puo’ contare su un cast superbo, con Al Pacino, Meryl Streep, Emma Thompson e molti altri. Sette candidature ha ricevuto anche la controversa serie I Reagan, criticata per il suo ritratto pieno di chiaroscuri dell’ ex-presidente americano (interpretato per giunta da James Brolin marito di una delle icone democratiche di Hollywood, la cantante Barbra Streisand). La cerimonia, in programma stasera allo Shrine Auditorium di Los Angeles (saranno le 02.00 di lunedi’ in Italia), sara’ presentata dal comico Gary Shandling.

COME VEDERLA IN ITALIA

Dallo Shrine Auditorium di Los Angeles, in esclusiva per l’Italia, Sky trasmettera’ la 56ma edizione degli ‘Emmy Awards’, gli Oscar del mondo della tv. La diretta integrale sara’ trasmessa stanotte su ‘Jimmy’ dalle ore 2 e in replica martedi’ alle 21 con i sottotitoli in italiano. Inoltre, sempre oggi, a partire dalle 18, Sky proporra’ sul canale ‘E! Entertainement’ uno speciale ‘Conto alla rovescia’, mentre dalle 24 andra’ in diretta la ‘Passerella’ dei beniamini della tv come Sarah Jessica Parker, James Gandolfini, Kiefer Sutherland e infine dalle 5 alle 7 andra’ in onda un ‘Dopo Evento’. Le repliche saranno trasmesse lunedi’ dalle ore 20 sempre su ‘E!Entertainement’.

Comments
To Top