Emmy Awards

Emmy Awards: Shameless concorrerà nella categoria “comedy series”!

shameless

Questo potrebbe essere l’anno di Shameless!!

In passato, abbiamo sempre accennato all’ingiustizia perpetuata nei riguardi di questa serie dalla TV Academy che ha sempre snobbato Shameless e buona parte del cast agli Emmy Awards.

ShamelessCon una mossa storica, TV Academy ha concesso al produttore esecutivo una dispensa speciale per spostare il suo show dalla categoria serie drammatica a quella comedy: “Abbiamo sempre pensato a Shameless come a una commedia. Uno show come True Decetvie è sicuramente un drama. La nostra è una commedia con elementi drammatici e vogliamo che lo show venga giudicato come tale” ha spiegato John Wells.

Anche se in passato c’è stata una mossa simile per serie come The Big c o American Horror Story, il cambio concesso a Shameless è unico perché mai a nessuna serie era stata permessa questa modifica di categoria sul genere.

“In fin dei conti, ha aggiunto Wells, Shameless è percepito dal pubblico come una commedia e viene pubblicizzato da Showtime come tale, gli showrunner e gli sceneggiatori in generale impostano la loro scrittura tenendo sempre presente che è Shameless è una commedia e il comitato di premiazione degli Emmy è finalmente d’accordo con noi”.
ShamelessSe ci pensiamo, il ragionamento non fa una piega;  anche  Orange is the new black, dramedy come Shameless, concorre nella categoria commedia. E’singolare però, che questa richiesta sia stata concessa propria quando a concorrere, sarà una delle stagioni più dark e drammatiche della serie.

La mossa del produttore esecutivo e della rete è ovviamente rivolta a evitare di far concorrere la serie ancora una volta in una categoria, quella drama, così notoriamente affollata e allo stesso tempo dare una possibilità ad attori come Emmy Rossum e William H. Macy – per citarne solo due, ma ce ne sarebbero altri – di venir presi in considerazione.

Wells dichiara di volere solo che la notizia faccia parlare e che Shameless sia in corsa nelle considerazioni per gli Emmy. E anche noi questo lo speriamo vivamente.

Comments
To Top