fbpx
News Serie TV

Emmy Awards 2014: trionfano Breaking Bad e Modern Family

Come da previsioni. Breaking Bad e Modern Family trionfano, rispettivamente, nella categoria Miglior Serie Drammatica e Miglior Serie Comedy all’edizione 2014 degli Emmy Awards, trasmessa in Italia in chiaro per la prima volta da Rai 4.

C’era chi avrebbe scommesso su una vittoria di True Detective, ma alla fine è stata la serie di Vince Gilligan a spuntarla per l’ultima volta, così come Orange is the New Black che ha dovuto lasciare spazio all’ennesimo Emmy vinto da Modern Familyemmy

In casa Breaking Bad si festeggia anche per l’Emmy andato a Bryan Cranston come Miglior Attore Drammatico, a Aaron Paul come Miglior Attore Non Protagonista in una Serie Drammatica e a Anna Gunn come Miglior Attrice Protagonista in un Drama.

Per il gentil sesso a spuntarla è la bravissima Julianna Margulies per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife (categoria Drama) e Julia Louis-Dreyfus per Veep (categoria Comedy).

L’Emmy alla Miglior Miniserie se lo aggiudica Fargo e quello per il Miglior Film Tv The Normal Heart di Ryan Murphy.

Di seguito tutti i premiati della serata:

Miglior drama
Breaking Bad (Amc)

Miglior comedy
Modern Family (Abc)

Miglior miniserie
Fargo (Fx)

Miglior film-tv
The Normal Heart (Hbo)

Miglior cartone animato
Archer (Fx)

Miglior attore di una serie drama
Bryan Cranston per il ruolo di Walter White in Breaking Bad (Amc)

Miglior attrice di una serie drama
Julianna Margulies per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife (Cbs)

Miglior attore di una serie comedy
Jim Parsons per il ruolo di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory (Cbs)

Miglior attrice di una serie comedy
Julia Louis-Dreyfus er il ruolo di Selina Meyer in Veep (Hbo)

Miglior attore non protagonista di una serie drama
Aaron Paul per il ruolo di Jesse Pinkman in Breaking Bad (Amc)

Miglior attrice non protagonista di una serie comedy
Allison Janney per il ruolo di Bonnie Plunkett in Mom (Cbs)

Migliore attore non protagonista di una serie comedy
Ty Burrell per il ruolo di Phil Dunphy in Modern Family (Abc)

Miglior attrice non protagonista di una serie drama
Anna Gunn per il ruolo di Skyler White in Breaking Bad (Amc)

Miglior attore in una miniserie o film-tv
Benedict Cumberbatch per il ruolo di Sherlock Holmes in Sherlock: His Last Vow (Bbc)

Miglior attrice in una miniserie o film-tv
Jessica Lange per il ruolo di Fiona Goode in American Horror Story: Coven (Fx)

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film-tv
Martin Freeman per il ruolo di John Watson in Sherlock: His Last Vow (Bbc)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film-tv
Kathy Bates per il ruolo di Delphine LaLaurie in American Horror Story: Coven (Fx)

Miglior reality/talent show
The Amazing race (Cbs)

Daniele Marseglia

Il cinema e le serie tv occupano gran parte della mia giornata. Nel tempo libero, vivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio