fbpx
Emmy Awards

Emmy 2014: i grandi snobbati di quest’anno

C’è chi vince e c’è chi perde. C’è chi va,  c’è chi viene e chi spera che l’anno prossimo vada meglio. Ogni anno le nomination agli Emmy Awards generano malumori e critiche. Vediamo più da vicino i grandi esclusi di quest’anno.

orphan210_5
Partiamo con le serie drammatiche: la prima da citare è sicuramente Tatiana Maslany. protagonista della serie BBC America Orphan Black. La sua esclusione ha suscitato le maggiori proteste su Twitter, non solo da parte dell’ormai fedelissimo CloneClub ma più in generale dagli amanti delle serie tv. Se fosse stato per noi avrebbe avuto non una ma ben cinque nomination!

Mad Men_707-4
Continuiamo con Mad Men: se John Hamm ce l’ha fatta a rientrare per la sua performance attoriale (come del resto anche Christina Hendricks e Robert Morse), di certo non si può dire la stessa cosa di Elisabeth Moss, che dopo ben cinque anni consecutivi perde le speranze per ricevere la statuetta d’oro per la sua Peggy Olson.

The Americans

The Americans è riuscita invece a piazzare solo Margo Martindale nella sezione Guest Star in a Drama, mentre rimangono fuori dai giochi sia Kerri Russell che Matthew Rhys.

MASTERS OF SEX (Pilot)

Micheal Sheen, protagonista di Masters of Sex, dovrà invece accontentarsi di fare il tifo per la sua assistente Lizzy Caplan e aspettare tempi migliori.

Hannibal_102-e

Infine mancano all’appello i protagonisti di Hannibal: nè Mads Mikkelsen. nè Hugh DancyLaurence Fishburne compaiono tra i nomi in gara. Grande assente anche Melissa McBride che dopo la sua interpretazione nella stagione di The Walking Dead appena trascorsa avrebbe meritato un posticino tra le attrici nominate.

the mindy project stagione 2

Sul fronte comedy sono le donne ad avere la peggio: restano fuori dai giochi Mindy Kaling di The Mindy Project (che ha pure presentato le nomination insieme a Carson Daly),  Zooey Deschanel di New Girl (sostituita all’ultimo momento da Taylor Schilling di Orange Is the New Black) e per la prima volta Sofia Vergara di Modern Family.
Parlando di comedy non si può non notare anche l’assenza di Chris Messina, sempre per The Mindy Project, nella rosa dei candidati

Shameless-04
Da segnalare l’assenza di Emmy Rossum e Noel Fisher, si aggiudicano invece le nomination per Shameless William H.Macy e Joan Cusack, sollevando non pochi dubbi sulla logica con cui queste nomination vengono fatte. Attenzione non perché i due attori veterani non meritassero la candidatura, ma considerato lo spazio avuto dai due nel corso della stagione appena trascorsa, lascia a dir poco perplessi questa scelta dei giurati.

 

Comments
To Top