fbpx
Grey's Anatomy

Ellen Pompeo su EW

In attesa di vedere come andrà a finire tra Meredith e Derek nella season finale, il 22 maggio, Entertainment Weekly ha intervistato Ellen Pompeo per sapere qualcosa in più su questa riconciliazione televisiva, sul futuro della serie e sul perchè riesce ad eludere i paparazzi. Buona lettura!

Entertainment Weekly: Shonda Rhimes come ti ha detto che Meredith e Derek sarebbero tornati insieme?
Ellen Pompeo: È venuta un paio di settimane prima di tornare al lavoro e mi ha invitata a parlare. Ha praticamente inziato dicendomi che durante la pausa ha avuto tempo per guardare tutta la serie, vedere da dove iniziata, dove è finita e dove deve andare adesso. L’ha aiutata ad avere alcune prospettive.

EW: Ha detto di avere fatto degli errori?
EP: Questa è Hollywood. Le persone non ammettono i propri errori.

EW: Come ti senti riguardo alla riunione Mer-Der?
EP: Non puoi veramente giudicare i personaggi, perchè lo fai quando diventa davvero difficile interpretarli. Ma a volte Meredith ha fatto delle scelte e sono tipo “Perchè vorrebbe fare questo?Perchè vorrebbe continuare a tornare da lui dopo questo?”. Cerchi di trovare un modo per farlo, ma non `sempre facile. Non lascerei mai che un uomo mi trattasse così.

EW: Quando hai incominciato a sentire che Mer-Der stavano diventando ripetitivi?
EP: La scorsa stagione. La stagione 3 è stata il momento in cui la serie ha incominciato a essere un pò sfocata con cose pazzesche, come il finto suicidio (fallito) di Meredith e poi George e Izzie. Era come se sembrasse un sentimento che aleggiava intorno, che poi era cosí. So che shonda stava scrivendo Private Practice ed era distratta.

EW: Cosa ne pensi di George e Izzie?
EP: Adoro così tanto Katie e T.R. che non mi piaciuto molto vederli insieme. È come se mio fratello e mia sorella si baciassero. E non voglio vedere un bacio tra mio fratello e mia sorella! Penso che sia stato un piccolo arresto di valutazione.

EW: Cosa ha detto Shonda quando hai protestato riguardo Mer e Der in passato?
EP: Lei ha sempre risposte. Meredith non può farlo perchè ha problemi con sua madre. Ma se non lo posso commettere, perchè non me ne sono semplicemente andata? È stato reso superfuo. Ma nessuno vuole sentire che mi lamento.

EW: I fans non sembrano decidersi se amare o odiare Meredith.
EP: NOn piaci a tutti. Non mi piacciono tutti quelli che vedo in TV. NOn puoi incominciare a far si che tutto il mondo ti ami. È come una cosa strana dell’ego. Alla fine della giornata ho ancora un fantastico lavoro.

EW: Pensi che questo show avrà otto 0 nove stagioni?
EP: Non so come te ne puoi uscire con materiale originale così a lungo, davvero non lo so. Ottenere gli stessi ascolti per otto anni…non so quanto possa essere probaible.

EW: Puoi vedere te stessa arrivare ad un amaro finale?
EP: No. Ho un contratto per sette stagioni, ce l’abbiamo tutti. E non dirò mai niente su qualcosa. Ma penso che dopo sette stagioni sicuramente mi sentirò di non aver più niente da dare per questo personaggio.

EW: Cerchi duramente di stare fuori dalla stampa? Ad eccezione delle partite dei Lakers, non ci sono molti scatti di paparazzi che ti ritraggono camminare per Robertson Boulevard a Beverly Hills, mentre fai un pò di shopping.
EP: Il mio matrimonio è un pó difficile da intrappolare. Ma il municipio di New York ci completamente aiutato. Non è difficile stare lontano dalla stampa se lo vuoi. Ci sono delle cose specifiche che puoi fare. Indosso la stessa tuta nera per lavorare ogni giorno. Questo è un piccolo suggerimento che ho imparato da Madonna. Se non ti metti in tiro ogni volta che esci di casa, i paparazzi non vengono. Se sanno che uscirai con una bella borsa, un bel vestito e delle belle scarpe, loro compaiono ogni giorno come un orologio. Questo è quello che i giornali comprano. Il secondo motivo (io sto fuori dalla stampa del gossip) è che penso che la maggiorparte delle persone sa più della tua vita personale, la minoranza crede in te come personaggio. Voglio solo che le persone credano nel personaggio che interpreto e che credano in me in questo ruolo. Questa è la cosa di cui davvero mi preoccupo.

Comments
To Top