fbpx
0Altre serie tv

Elementary: Lucy Liu parla del suo personaggio nella serie

Lucy Liu ha parlato del suo nuovo ruolo in Elementary, dove interpreterà Joan Watson nella nuova versione contemporanea dei famosi racconti di Sir Arthur Conan Doyle.
L’attrice ha descritto il suo personaggio e quello di Sherlock Holmes (Jonny Lee Miller) come anime ‘piuttosto danneggiate’ con una ‘storia fragile’.

Ha detto al Wall Street Journal: ‘Come Sherlock, anche Joan Watson è danneggiata e ha una storia alle spalle. Abbiamo iniziato ha collegare i pezzi di lei insieme, lei stessa è un puzzle’.

Non è eccentrica come Sherlock lo è … nel pilot, ma lei ha qualcosa di misterioso e si rivelerà a poco a poco nel proseguire degli episodi.’

Lucy Liu ha poi rivelato della relazione armoniosa tra Holmes e Watson.
Si ascoltano a vicenda e imparano dall’altro. E penso che questo sia importante, altrimenti sarebbe troppo una relazione da un solo lato’.
L’attrice ha poi affrontato lo spinoso tema, molto criticato da alcuni, del cambiamento di genere per Watson, ha detto che il cambiamento è “una cosa positiva” e riflette il giorno d’oggi.

‘Se si guarda alla percentuale di etnicità e di donne nella televisione di oggi, è chiaro che è tutto cambiato’ ha spiegato ‘Questo è il modo per mantenere le cose attuali. Si aggiornano e si cambiano di conseguenza’.

Le persone pensano probabilmente lo stesso del presidente degli stati uniti –  << com’è possibile che voi avete un presidente che non è caucasico? >> Penso che le cose stiano cambiando un po’. ‘

L’attrice ha poi aggiunto di essere contenta nel rappresentare e buttare giù un muro per le attrici/attori asiatici – americani. Ha detto ‘E’ bello poter essere in grado di interpretare un americana-asiatica senza avere un accento, o senza essere troppo caratteristica. E penso che questo sia un grande passo in avanti, perché ci sono ancora rappresentazioni delle persone in chiave comica. E questo non è quello che invece andrò a interpretare’.
Interpreterò qualcuno che rappresenta chiunque viva o no in America, e che è una persona normale.’

Il nuovo drama della CBS debutterà giovedì 27 settembre negli U.S.A.

Comments
To Top