fbpx
0Altre serie tv

Drama Coreani 2020: le 9 migliori serie dell’anno

drama coreani 2020

Secondo Netflix le visualizzazioni dei drama coreani quest’anno hanno subito un’impennata del +180%, chiaro segnale che c’è sempre più interesse per i prodotti provenienti dalla Corea del Sud. Se già qualche anno fa vi avevamo dato delle buone ragioni per incominciare a guardare i kdrama, con questa lista delle serie che si cono piaciute di più in questo 2020 abbiamo cercato di abbracciare i generi più vari per non scontentare proprio nessuno. Ognuno di questi titoli è un buon punto di partenza per chi vuole avvicinarsi a questo mondo, si tratta solo di sceglierne una e cominciare.

Sicuramente questa lista non sarà completa e chiaramente sarà influenzata dai gusti di chi l’ha stilata, ma vi aspettiamo nei commenti per suggerimenti, aggiunte e perchè no… smentite!

Ecco i drama coreani migliori di questo 2020

Drama Coreani 2020: Hot Stove League

Hot Stove League

I Dreams sono una squadra di baseball che non vince più e la loro società è allo sbando. Per salvarla viene nominato un nuovo manager, testardo e determinato, che non ha alcuna esperienza di baseball, ma che ha fatto vincere tante squadre. Ma Baek Seung Soo ha un record preoccupante: tutte le sue squadre si sono poi sciolte subito dopo la vittoria.
Hot Stove League parla di baseball e di come si gestisce una squadra a livello amministrativo. In apparenza può sembrare piuttosto tecnico come drama, ma sono i personaggi a emergere con le loro personalità peculiari, i loro sogni, le loro debolezze e le loro ambizioni. Intelligente, curato, ben recitato e soprattutto emozionante. La classica storia che non stanca mai dello sconfitto che ritrova il coraggio di vincere.

In patria ha avuto un seguito pazzesco e vinto numerosi, meritatissimi premi, tanto che si mormora di una possibile seconda stagione.

Piacerà a chi ama le storie sportive o semplicemente le storie ben scritte.

Livello romance: 0 anche se tra i due protagonisti nascerà un rapporto sincero e di profondo rispetto.

Disponibile su Viki e Netflix (sub inglesi)

Drama Coreani 2020: It’s Okay Not To be Okay

It’s Okay Not To be Okay

Immerso in un atmosfera da favola nera, It’s Okay not to be Okay è uno dei drama di maggiore successo di quest’anno. Curato in ogni aspetto il drama è impreziosito da interpretazioni straordinarie sia della protagonista Seo Yea Ji, elegantissima e magnetica, che di Oh Jung Se che interpreta un uomo autistico. It’s Okay parla con grazia di malattie mentali e neurodiversità, trasmettendo il messaggio che ogni persona nella sua singolarità merita rispetto e la possibilità di raggiungere la propria personale felicità. Un drama davvero commuovente e magico con uno stile sorprendente e originale.

Piacerà a chi ama le storie piene di magia

Livello romance: altissimo. Seo Yea Ji e Kim Soo-Hyun oltre a essere assolutamente bellissimi fanno scintille

Disponibile su Netflix (sub ita)

LEGGI ANCHE: It’s okay not to be okay: alla ricerca del vero volto – recensione del drama coreano su Netflix

Drama Coreani 2020: Hospital Playlist

Hospital Playlist

Dagli autori dei Reply e di Prison Playbook (assolutamente da recuperare) Hopsital Playlist è un medical drama che colpisce per la qualità della sceneggiatura e della costruzione dei personaggi.
Mettendo in scena un cast molto ampio, Hopsital Playlist non cede mai al facile melodramma tipico dei medical drama, ma si ripromette di narrare con semplicità e accuratezza le vite di medici e infermieri di un grande ospedale. Al centro di tutti quattro promettenti dottori che sono anche amici di vecchia data. Il rapporto tra di loro è splendido e il loro legame è intimo e profondo.

Altro punto di forza di questo drama è la sua abilità nel cambiare facilmente registro, mischiando momenti più emotivi ad altri di comicità pura, anche grazie ai suoi fantastici interpreti. La seconda stagione di Hospital Playlist inizierà le riprese questo aprile.

Piacerà a chi ama le storie e i personaggi ben scritti

Livello romance: medio. Indagando tutti gli aspetti della vita dei personaggi, non mancano le storie d’amore coinvolgenti. Ma nella storia non sono mai predominanti.

Disponibile su Netflix (sub ita)

Drama Coreani 2020: Kingdom 2

Kingdom 2

Kingdom 2 conferma lo splendido lavoro fatto nella prima stagione e si attesta come una delle migliori serie horror di quest’anno. Elegante, visivamente bellissima e davvero spaventosa, Kingdom mischia perfettamente i temi classici delle storie di zombie a una lussuosa e curatissima ambientazione storica. Assolutamente imperdibile per gli amanti del genere e per chiunque sia pronto a lasciarsi incuriosire da qualcosa di nuovo.

Piacerà a chi ama le storie che fanno davvero paura e di grande fascino

Livello romance: zero assoluto

Disponibile su Netflix (sub ita)

A Piece of Your Mind

Sorprenderà il trovare A Piece of your mind in questa classifica, soprattutto se si tiene conto che il numero dei suoi episodi è stato tagliato proprio per problemi di audience. Ma a Piece of your mind è una di quelle serie che o si adora o si odia.
L’idea che un’AI che possa riportare in vita persone scomparse è solo una insolita premessa per narrare una storia molto delicata e poetica di rinascita e guarigione. I due interpreti, semplicemente perfetti, ci accompagnano attraverso una storia malinconica e dolce che si insinua nel cuore per rimanervi a lungo.

Piacerà a chi ama le storie dolenti e nostalgiche

Livello romance: alto. I due protagonisti sono di una dolcezza e tenerezza inifinite

Disponibile su Viki

drama coreano
Itaewon Class Netflix

Itaewon Class

Itaewon Class riunisce moltissimi elementi tipici dei drama coreani e lo fa bilanciandoli perfettamente tra di loro in una storia emozionante.

C’è il piccolo che affronta a viso aperto la grande multinazionale spietata e corrotta, il senso dell’onore e dell’orgoglio tipico orientale, una storia d’amore appassionante e poi la vita cittadina della grande Seoul. E tra tutto spicca la bravura di un Park Seo Joon che a ragione è uno dei più amati attori della Corea. Sorprendenti anche i personaggi femminili della storia che spiccano per originalità.

Piacerà a chi ama le storie di rivalsa e dove si costruiscono famiglie improbabili

Livello romance: alto per una storia d’amore inusuale.

Disponibile su Netflix (sub ita)

LEGGI ANCHE: Itaewon Class: 5 motivi per vedere il drama coreano in arrivo su Netflix

drama coreani 2020
Drama Coreani 2020: Crash Landing on You

Crash Landing on You

Una donna in carriera intraprendente e di successo, per un incidente paracadutistico finisce nella blindatissima Corea del Nord dove incontrerà un soldato che, per salvare se stesso e lei, la aiuterà a nascondersi e a tornare nella sua patria. Affascinante per la descrizione (molto romanzata) della Corea del Nord che ci viene presentata come un idilliaco stato romanticamente arretrato, il drama si regge su due grandi protagonisti molto esperti: Hyun Bin e Son Ye Jin. Crash Landing ha appassionato praticamente tutti con la sua storia d’amore contrastata alla Romeo e Giulietta e un cast di contorno davvero adorabile. Un classicone che ha l’unico difetto di essere un po’ troppo lineare nello svolgimento.

Piacerà a chi ama i classiconi

Livello romance: altissimo. I due protagonisti dovranno affrontarne di tutti i colori in questa storia d’amore contrastata.

Disponibile su Netflix (sub ita)

Start Up Netflix
Drama Coreani 2020: Start Up

Start Up

Fresco e pieno di energia, Start Up racconta le imprese di un gruppo di giovani amici determinati a ottenere il successo nel mondo delle compagnie tecnologiche. Ognuno insegue il proprio sogno, cercando di affermare se stesso e di credere nelle proprie scelte. Una storia che appassiona ed emoziona con dei bellissimi personaggi e degli interpreti davvero in splendida forma. Suzy si conferma con merito una delle attrici più amate della Corea e Kim Seon Ho, grazie al personaggio di Han Ji Pyeong che gli ha portato grandissima e meritatissima fama, si prepara a diventare la stella del prossimo anno.

Piacerà a chi ama le storie che profumano di primavera

Livello romance: alto. La storia d’amore non è centrale in Start Up ma mette in campo uno dei triangoli più discussi di sempre.

Disponibile su Netflix (sub ita)

LEGGI ANCHE: Start Up: follow your dreams – Recensione del drama coreano su Netflix

Flower of Evil

Flower Of Evil

Un uomo dal passato avvolto nel mistero, una vita costruita sulle menzogne, ma tanto preziosa da dover essere difesa a tutti i costi. Lui è Lee Joon-Gi, sicuramente uno dei migliori attori della Corea e si trova ad interpretare un personaggio complesso e molto tragico. Il ritmo regge molto bene in un thriller pieno di colpi di scena e anche la parte shipper è di tutto rispetto e per nulla scontata. Un drama da guardare tutto d’un fiato tra mille emozioni.

Piacerà a chi ama i thriller che ti prendono e non ti mollano

Livello romance: alto. La coppia di protagonisti dovrà affrontare tantissimi ostacoli che metteranno a dura prova la loro intesa.

Disponibile su Viki

LE PUNTATE PRECEDENTI:
I migliori drama coreani del 2017
I migliori drama coreani del 2018
I migliori drama coreani del 2019

Comments
To Top