fbpx
Downton Abbey

Downton Abbey: Recensione dell’episodio 5.08- Episode Eight

Anche questa quinta stagione di Downton Abbey è giunta alla fine, con la sesta già in programma ed il solito speciale di Natale e con il nuovo arrivo Matthew Goode da attendere con ansia. Non mancano, però, gli interrogativi a cui la stagione appena conclusa non ha dato risposta, preparando il terreno per gli episodi che verranno. A differenza di altre stagioni, la quinta si è chiusa senza l’uscita di scena di un personaggio importante. Nonostante l’andamento delle cose ci avesse portato a credere che quest’anno avremmo dovuto dire addio a Tom, non è stato così (a sorpresa devo dire). In mancanza di un addio eclatante c’è stato un colpo di scena coi fiocchi, in aggiunta ad una serie di storyline che hanno riempito questo episodio, forse anche troppo.

La trama principale di questo finale di stagione, o almeno la trama riconosciuta ufficialmente come principale è senz’altro il matrimonio tra Rose e Atticus, che rende idownton6-v2 due estremamente felici e gli altri, non tutti, quantomeno sconcertati. Mentre la madre di lui ed il padre di lei, Shrimpie, sono dalla parte degli sposi, gli altri due genitori sono decisamente meno consenzienti, anche se uno lo è apertamente e l’altra un po’ meno. Il povero La trappola tesa al povero Atticus per creare una rottura con Lady Rose fa andare il pensiero di tutti verso il padre del ragazzo, che tanto aveva sottolineato il suo dissenso, ma alla fine l’artefice di questo piano miseramente fallito si rivela Susan. La scelta di non far andare la cosa nella solita direzione per cui si finisce per far litigare gli sposi è stata una scelta vincente ed intelligente, perché si è evitato di scadere nel banale. Il fatto che, dopo lo stupore iniziale, tutti abbiano capito che Atticus fosse stato incastrato ha reso la cosa più interessante, perché anziché vedere i tentativi di Atticus di discolparsi, poco peso è stato dato alla cosa, fatta eccezione per il mistero di chi fosse l’artefice del piano, svelato senza particolari drammi. Il personaggio di Atticus, inoltre, è una novità per Downton Abbey. Finora i belli della serie hanno sempre tirato fuori dei lati nascosti, almeno i personaggi maggiormente approfonditi, Atticus, invece, sembra essere un bravo ragazzo.

Nonostante sia questa la trama principale, il matrimonio tra Rose e Atticus è stato letteralmente oscurato dalla storyline riguardante Anna e Bates. E’ dall’inizio di downton12questa stagione che li vediamo sotto interrogatorio, la sorpresa, però, arriva nel momento in cui i sospetto passano dal marito alla moglie. Anna si ritrova ad essere la principale sospettata e quando Scotland Yard la sottopone al riconoscimento di un testimone, in qualche modo, sembra proprio che la sua sorte sia già decisa ed infatti così è. Per molti potrà sembrare che la faccenda sia chiusa, ma non è assolutamente così. Anna è realmente colpevole? E se così non fosse, chi è questo testimone, chi c’è dietro di lui? E perché queste persone vorrebbero incastrare Anna? Purtroppo la mia curiosità dovrà attendere quantomeno lo speciale di Natale, che probabilmente sarà ricco di materiale, come questo finale, tanto che si farà fatica a digerire tutte le notizie acquisite.

Nel frattempo Lady Mary è nel pieno della depressione perché tutti sono sul punto di lasciare Downton: Rose si è sposata, Tom sta per partire per gli Stati Uniti (o no?), con nessuno dei sue due spasimanti è andata bene e lei sarà costretta a restare sola con i genitori,e la sorella Edith ormai completamente presa da Marigold. La sua nostalgia, però, ci regala un momento bellissimo tra Mary e Carson, che per le ragazze è quasi come un secondo padre, avendo assistito alla loro crescita tanto quanto i genitori. Mary deve affrontare l’idea che i tempi cambiano (e questo devo dire che è qualcosa che ha immagazzinato benissimo dati gli aventi degli scorsi episodi), le persone crescono e devono andare avanti. Non possono tutti restare a Downton per sempre e questo la rattrista, come rattrista tutti.

Un’altro che ha sempre avuto qualche difficoltà nell’accettare i cambiamenti è sicuramente Robert, che, però sembra fare grandi progressi, fin troppo grandi per come laEMBARGOED_UNTIL_3RD_NOVEMBER_DOWNTON_EP8_64.jpg penso io. La sua totale indifferenza nello scoprire di Marigold è decisamente un comportamento insolito per il personaggio. Si tratta di un semplice sviluppo del personaggio o è un passo troppo affrettato? Francamente credo sia il secondo caso. Per quanto durante le cinque stagioni abbiamo visto il Conte fare progressi, accettare il figlio illegittimo della figlia mi sembra un po’ troppo. Si tratta pur sempre di un conservatore convinto.

Questa stagione, però, ha visto accadere l’impossibile. Lady Violet non è poi così impassibilmente impostata come sembra. Il bel principe russo ha fatto crollare le sue fondamenta e la donna non si sente poi così lontana da Isobel. Le due hanno un’età per cui la vita non potrebbe concedere loro molte occasioni di essere felici, per cui quando ne arriva una è bene raccoglierla, ma è disposta a farlo anche se la sua immagine potrebbe essere rovinata? E’ disposta a farlo quando si tratta di accettare le proposte del bel principe russo? Sono tutte domande alle quali dovranno seguire risposte, ma purtroppo dovremmo aspettare quantomeno, anche in questo caso, lo speciale di Natale.

Si è conclusa così anche questa stagione, che è sembrata molto diversa da quello a cui Downton Abbey ci aveva abituati. La serie si è riempita di materiale e di notizia, ma nonostante per molti sia così, non è necessariamente una cosa negativa, perché non si scadrà mai nella soap opera, gli attori e gli autori sono così bravi da sostenere il cambiamento, perché così come i protagonisti devono affrontare il tempo e le sue conseguenze, così devono fare gli addetti ai lavori e gli spettatori. Questa serie è arrivata alla quinta stagione e ne avrà una sesta e sembra giusto che qualcosa cambi, ed il cambiamento necessita un periodo di adattamento, ma spesso fa bene. Ci vediamo a Natale!

Per restare sempre aggiornati su Downton Abbey, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Downton Abbey Italia e per Downton Abbey Italian FanPage

Comments
To Top