fbpx
Downton Abbey

Downton Abbey: il produttore esecutivo Gareth Neame discute la notizia della fine della serie

Downton Abbey

E’ stato recentemente confermato che Downton Abbey chiuderà i battenti con la sesta stagione (in onda il prossimo autunno).

Julian Fellowes, creatore della serie e Gareth Neame, produttore esecutivo, EMBARGOED_UNTIL_3RD_NOVEMBER_DOWNTON_EP8_64.jpghanno dichiarato che la decisione è stata presa insieme alle varie persone coinvolte nel progetto, incluso il cast. Neame ha aggiunto che un film incentrato sulla famiglia Crawley sarebbe una possibilità: ‘Sarebbe una meravigliosa aggiunta…se riuscissimo a organizzare tutto, Julian ed io ne saremmo interessati’. A proposito dell’ultima stagione, Neame ha rivelato che sarà ambientata nel 1925 e fungerà da finestra sulla fine dell’era aristocratica: la sesta stagione mostrerà come quel modo di vivere sia giunto alla sua conclusione.

In un’intervista, il produttore esecutivo ha rivelato che nessuno si aspettava che la serie diventasse un fenomeno internazionale e l’idea di portare a termine le storie mentre si è ancora al top è stata un fattore chiave.

Quando è stata presa la decisione definitiva?
Downton Abbey_Kate MiddletonCi sono stati molti momenti che hanno portato interesse alla serie, per esempio la visita al set da parte della duchessa di Cambridge (12 marzo); il che voleva dire che non era il momento giusto. Dovevamo trovare una data ottimale e controllare di essere pronti per fare l’annuncio.

Perché dovevate essere così riservati?
Non siamo stati riservati; ci hanno fatto questa domanda sin dalla fine della seconda stagione; non so perché. Poi, nell’ultimo hanno è stata praticamente l’unica domanda. La sesta stagione incomincerà a settembre, quindi gli spettatori hanno tutto il tempo per metabolizzare il fatto che sarà l’ultima.

Il fatto che molti membri del cast hanno lasciato la serie ha inciso sulla decisione?

Non teniamo gli attori sotto contratto per tutto l’anno, quindi hanno la possibilità di intraprendere altri progetti; non ci sono restrizioni (come negli Stati Uniti). Sentiamo creativamente la fine al momento giusto. Avremmo potuto andare avanti ancora per un paio d’anni, ma è meglio finire adesso con la storia che sappiamo voler raccontare.

Cosa significa il fatto che il cast sia diventato così famoso grazie alla serie? E per Carnival Films (produttore di Downton)?

La serie ha influenzato tutte le persone coinvolte, e per Carnival è stata lo show televisivo più importante che abbiamo prodotto. E’ stata un’esperienza favolosa e siamo orgogliosi di essere stati parte di un prodotto che ha toccato delle vite. Non capita spesso .

Comments
To Top