fbpx
News Serie TVSerie TvSerie Tv Inglesi

Doctor Who: Samuel Anderson si unisce al cast dell’ottava stagione

Samuel Anderson, già visto in The History Boys, Gavin and Stacey e in Emmerdale, si è unito al cast di Doctor Who: l’attore interpreterà un personaggio ricorrente nell’ottava stagione.   Anderson interpreterà Danny Pink, un insegnante che lavora con Clara (jenna Coleman) alla Coal Hill School.

samuel-anderson-dannyA proposito della sua partecipazione allo show, l’attore ha detto: ‘Ero così emozionato all’idea di recitare in Doctor Who che volevo saltare dalla gioia, ma temevo di non farcela a tornare a terra in tempo per l’inizio delle riprese. Doctor Who è una parte essenziale della cultura britannica e non riuscivo a credere di farne parte; è un onore poter lavorare con Peter Capaldi e Jenna Coleman e non vedo l’ora di mostrare alla gente come il mio personaggio viene coinvolto da questo fantastico duo’.

Lo scrittore e produttore Steven Moffat ha aggiunto: ‘Per la quarta volta nella storia dello show, la Coal Hill School corre in aiuto del TARDIS: nel 1963 gli insegnanti Ian Chesterton e Barbara Wright hanno accompagnato il Primo Dottore nelle sue avventure. Oggi è il turno di Clara Oswald e molto presto Danny Pink entrerà nel mondo del Dottore, ma scopriremo come e perché solo più avanti, con la prima stagione di Peter Capaldi’. A quanto pare ci saranno molti richiami all’inizio della pluridecennale serie.

E’ stato annunciato anche che Robert Goodman (Game of Thrones), Jonathan Bailey (Broadchurch) e Pippa Bennett-Warner (Death in Paradise) compariranno come guest star nell’ ottava stagione. Al momento il cast e la troupe sono impegnati nelle riprese del quarto episodio.

Un benvenuto a Samuel Anderson nel fantastico universo di Doctor Who e quanto a noi, nell’attesa di ulteriori notizie, torniamo a quello che ormai siamo abituati a fare: aspettare.

Chiara

pazza per Doctor Who e serie inglesi in generale; ho paura che se avessi il tempo potrei arrivare a seguire un numero infinito di telefilm

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio