Class

Doctor Who: ecco perché guardare il nuovo spin off Class

Class

Dal prossimo 22 ottobre a Class sarà affidato il compito di non far rimpiangere Torchwood. Il nuovo spin off di Doctor Who della BBC promette di non essere un mero teen drama, ma di saper portare avanti quell’esplorazione molto più oscura dell’universo del Signore del Tempo, tipica di Torchwood, che da più di cinquant’anni accompagna gli spettatori britannici e non.

Il team è quello di Doctor Who, ma l’uomo che ha avuto l’idea di questo progetto è lo scrittore Patrick Ness. L’ambientazione è la scuola di Coal Hill, che per i fan del Dottore non risulterà certo nuova, e lo show seguirà la vita di alcuni studenti impegnati tra la propria crescita personale, esami, genitori, e minacce aliene.peter-capaldi-class

Class, come detto in apertura, si presenta come un teen drama soltanto in apparenza. Proprio come in Torchwood, non mancheranno momenti di tensione, di violenza e anche scene dalla forte sensualità, che in Doctor Who non hanno spazio. Si vocifera, addirittura, che si sia anche una vena di George R. Matin, dal momento che i produttori hanno consigliato di non affezionarsi troppo a nessun personaggio. Staremo a vedere!

Intanto meriterebbe di essere visto soltanto perché sancisce ufficialmente il ritorno di Peter Capaldi nei panni del Dottore dopo ben dieci mesi d’assenza dalla televisione. Sarà lui infatti il punto di collegamento tra Doctor Who e Class, mentre in passato in Tochwood il punto di collegamento non era il Dottore bensì il Capitano Jack Harkness. Non mancheranno quindi le citazioni sia alla serie originale che quella classica, e sarà interessante capire anche se potranno nascere nuovi intrecci per quanto riguarda il futuro prossimo di entrambe le serie.

Comments
To Top