Attori, Registi, ecc.

Doctor Who: la nuova companion potrebbe rimanere solo una stagione

Doctor Who

Bill Potts, nuova companion del dottore nella stagione di Doctor Who ancora inedita, potrebbe non rimanere dopo la rigenerazione di Peter Capaldi a Dicembre.

A pochi giorni dalla notizia, confermata da Pearl Mackie, che la nuova companion del dottore sarà apertamente gay, siamo venuti a sapere che il regno di Bill Potts potrebbe non avere lunga durata.

 

Sembra che la partenza dell’attrice sia infatti voluta dai “grandi capi” dello show per mischiare le carte in tavola dopo la già annunciata rigenerazione di Peter Capaldi, che dirà addio ai panni del dottore con lo speciale natalizio.
Rimane comunque un boccone amaro da mandar giù per Pearl, che non ha ancora nemmeno fatto la sua entrata in scena ufficiale nello show.

Secondo The Sun, la scelta di cambiare companion con il nuovo dottore è dovuta dall’entrata in scena di Chris Chibnall, nuovo sceneggiatore della serie, già noto per il suo lavoro con Broadchurch.

Doctor Who

Una fonte ha dichiarato al tabloid britannico: “I capi hanno deciso di ripartire completamente da zero. Non è ancora ufficiale, ma ha senso dare a Chris la possibilità di scegliere liberamente l’attore o l’attrice che interpreterà il ruolo del nuovo companion del dottore”. Se ci pensiamo, esattamente lo stesso avvenne nel 2010 con il passaggio di testimone da Russell T. Davies a Steven Moffat. Non fu solo il dottore a cambiare, ma praticamente anche tutti i comprimari, così come l’impronta della serie stessa.

C’è da dire però che la BBC non ha né confermato né smentito queste voci, invitando invece gli spettatori a seguire la serie TV per scoprire il destino di Bill.

LEGGI ANCHE: Doctor Who: anticipazioni sui nuovi episodi e sul prossimo Dottore

Un rappresentante della BBC ha dichiarato: “Non riveliamo mai il destino individuale dei personaggi nello show, gli spettatori dovranno sintonizzarsi per scoprirlo. Stiamo ancora filmando la decima stagione e non sono state prese decisioni sul cast per quanto riguarda l’undicesima”.

Nel frattempo, la scorsa settimana Pearl Mackie ha rivelato novità interessanti su Bill Potts. L’attrice ha dichiarato infatti che il suo personaggio sarà la prima companion apertamente gay della serie.

Pearl, che farà il suo debutto nello show insieme a Peter Capaldi il 15 Aprile, ha detto su BBC News che Bill non farà mistero della sua sessualità. Anzi, sembra che un riferimento ad essa sarà fatto già dalla sua seconda battuta.

“Bill è gay, e la cosa non dovrebbe essere niente di sensazionale nel XXI secolo – ha spiegato – è importante poter dire liberamente di essere gay, o di essere neri, anche gli alieni esistono dopotutto, quindi occhio!”

LEGGI ANCHE: Doctor Who: chi sarà il successore di Peter Capaldi?

L’attrice ha continuato dicendo: “Mi ricordo quando guardavo la TV da piccola, ero una ragazzina meticcia e non vedevo in giro molta gente che avesse il mio stesso aspetto, quindi penso che essere in grado di riconoscerti visivamente sullo schermo sia molto importante”.

L’attrice di 29 anni, londinese di nascita, ha però voluto mettere in chiaro che la sessualità di Bill non è ciò che la definisce come persona (e come personaggio), anche se rimane comunque un passo enorme per la serie.

“[Essere gay] non è l’elemento principale che definisce il personaggio – ha detto – è semplicemente qualcosa che è parte di lei, che la rende felice e con cui Bill si trova a suo agio”.

Certo, se ci pensiamo, Bill non è nemmeno il primo personaggio gay o bisessuale che abbiamo incontrato nello show. Come dimenticare il Capitano Jack (interpretato da John Barrowman) che faceva avance a personaggi maschili e femminili senza distinzione? Inoltre, secondo quanto dichiarato da Steven Moffat, sembra che anche River Song fosse bisessuale.

LEGGI ANCHE: Doctor Who: nuovo trailer e immagine promozionale della decima stagione

È passato quasi un anno da quando Pearl è stata annunciata come sostituta di Jenna Coleman nella serie. L’attrice, che aveva precedentemente lavorato nello spettacolo teatrale The Curious Incident Of The Dog In The Night-Time, in scena al West End Theatre, ha osservato come la sua vita sia cambiata enormemente, anche se non è ancora nemmeno apparsa ufficialmente nello show.

“I miei seguaci su Twitter sono aumentati da 400 a più di 16.500 in poco più di 2 ore, da perdere la testa – ha dichiarato – ma è stato allo stesso tempo molto bello, sembrano tutti molto entusiasti”.

“Guardando indietro agli altri companion” ha aggiunto “tutto questo ha fatto meraviglie per le loro carriere. Matt Smith è fenomenale in The Crown, Jenna Coleman è andata avanti e ora sta facendo Victoria e Billie Piper sta facendo cose incredibili. Se riuscirò a fare anche solo una piccola parte di quelle cose, sarà comunque incredibile”.

DOCTOR WHO TORNERÀ SU BBC ONE CON LA DECIMA STAGIONE SABATO 15 APRILE

Comments
To Top