Cinema

Doctor Who: Matt Smith nel cast di Patient Zero

Non è passato neppure un anno da quando Matt Smith ha abbandonato il suo ruolo in Doctor Who ed ecco che, lasciati da parte gli alieni, si ritroverà ad affrontare un’orda di zombie violenti.

Apparirà infatti in Patient Zero, ultimo prodotto della Screen Gems che conta così di aggiungere un’ulteriore capitolo alla lunga lista di film e serie tv con protagonisti proprio i non-morti, stavolta etichettati come “Infetti”.

BBC America's "Doctor Who" 50th Anniversary - Comic-Con International 2013Lo scenario è quello a cui ormai siamo abituati: una nuova specie sorge in un mondo post-apocalittico, grazie ad un virus (un ceppo modificato della rabbia) che ha infettato la maggior parte della popolazione globale trasformandola in mostri guidati dalla violenza: i cosiddetti Infetti.Un solo umano è immune al virus, e scopre anche di avere l’abilità di comunicare con questi esseri. Si mette così alla ricerca del “paziente zero” che in qualche modo sarà capace di fornire una cura al male, riuscendo anche a salvare sua moglie infetta.

Patient Zero sarà diretto da Stefan Ruzowitzky con sceneggiatura di Mike Le. Evidentemente credono siano passati la giusta dose di anni (tredici) per far dimenticare al pubblico che in 28 Giorni Dopo la nascita degli zombie era stata causata proprio da un ceppo modificato della rabbia. In ogni caso, potrebbe offrire spunti interessanti questa capacità di comunicazione con gli zombie, che quindi saranno esseri dotati di un minimo di intelligenza (diversamente da quelli di Walking Dead). Vedremo se Patient Zero offrirà altri spunti di originalità per non essere etichettato come ennesimo “film sugli zombie”.

Insieme a Matt Smith è stata annunciata anche la presenza di Natalie Dormer. Mentre per il primo si può supporre il ruolo principale dell’umano sopravvissuto, non è ancora chiaro quale sia la parte del personaggio femminile nella vicenda. Lo stesso Smith ha già lavorato con una attrice di Game of Thrones, Emilia Clarke, in Terminator: Genisys mentre ritroverà gli zombie in un altro prodotto della Screen Gems, Orgoglio e pregiudizio e zombie. Recentemente, è apparso anche nel primo film da regista di Ryan Gosling, Lost River.

Insomma, se Matt Smith punta al difficile traguardo di essere ricordato con un personaggio diverso dall’ undicesimo Dottore, non si può dire che non ci stia provando.

Comments
To Top