fbpx
News Serie TVSerie Tv

Doctor Who: 9 cose che sappiamo di Clara/Oswin

L’arrivo di Jenna-Louise Coleman e del personaggio da lei interpretato in Doctor Who ha suscitato non pochi interrogativi da parte dei fan dello show.

L’abbiamo vista in ‘Asylum of the Daleks’ nei panni di Oswin, una misteriosa ragazza trasformatesi in Dalek, e poi nel Christmas Special ‘The Snowmen’, con il nome di Clara, una governante/barista del XIX secolo.
Qual è il collegamento tra Oswin e Clara? Il Dottore ha detto che sono la stessa persona, è davvero così?
Soufflè Girl ha sicuramente catturato l’attenzione del Dottore e quella dei fan. Cosa sappiamo di lei?

9. Non è “la ragazza che ha aspettato”

Piuttosto, è la ragazza che ha seguito il Dottore, arrampicandosi sul tetto della sua carrozza e poi sulla scala che portava al Tardis parcheggiato su una nuvola. Una donna d’azione e poco paziente, quindi.

8. Vive una doppia vita

doctor-who_clara

In entrambi gli episodi in cui è comparsa abbiamo visto Clara/Oswin condurre una doppia vita. In ‘The Snowmen’ l’abbiamo conosciuta come l’irriverente barista del Rose & Crown e poi l’abbiamo vista trasformarsi nell’elegante signorina Montague, governante presso una nobile famiglia.
Anche in ‘Asylum of the Daleks’ ha una doppia natura. Presentata come un’ingegnosa e maliziosa naufraga di un’astronave, scopriamo alla fine essersi trasformata in un Dalek.
Queste sono le quattro identità della nuova companion – soufflé girl, Dalek, barista, e governante – alle quali possiamo aggiungere anche la Clara “moderna” che abbiamo visto accanto alla sua stessa tomba. Scopriremo altre identità?

7. È curiosa

Oswin era entrata a far parte dell’equipaggio di un’astronave per vedere l’universo, per poi naufragare al suo primo viaggio.
In ‘The Snowmen’, la prima cosa che Clara dice al Dottore è una domanda, e non sarà l’unica. La ragazza insegue il Dottore, lo cerca, mostrandosi subito molto incuriosita non solo dai misteri che stanno accadendo, ma anche da lui.

6. È intelligente

Aggiungi la capacità di fondere psichicamente un’orda di pupazzi di neve alla genialità dimostrata nel manicomio dei Daleks e non sarà difficile giungere alla conclusione che Clara/Oswin sia sveglia e intelligente.
Di solito, i compagni del Dottore migliorano se stessi e imparano cose durante i viaggi con lui, basti pensare al cambiamento di Donna, da ragazza superficcale a Donna/Dottore, ma la nuova companion sembra già avere le capacità per essere una degna e utile compagna avventure.

5. È coraggiosa

Che sia una ragazza tutta sola circondata da pericolosi Daleks, o una governante irrispettosa degli ordini, Clara/Oswin ha dimostrato di essere sprezzante del pericolo in numerose occasioni.
What’s wrong with dangerous?” è la nostra citazione preferita di questa audace e indipendente eroina vittoriana.

4. Le piace flirtare

doctor-who_clara-02E lo fa anche molto bene. In ‘Asylum of the Daleks’ Oswin flirta, prende in giro il Dottore e Rory, dice a Rory che ha lo stesso nome del primo ragazzo per cui ha avuto una cotta (per poi confessare che le piaceva una Nina – stava “attraversando una fase”).
Anche Clara è impertinente e civettuola, persino sfacciata (vogliamo parlare della scena sulla scala del Tardis?)
In entrambi i casi, questo suo atteggiamento ci piace!

3. Il Dottore non la salva. Per due volte

Il Dottore non è riuscito a salvare la ragazza, per ben due volte, e sappiamo bene quanto lui odi non riuscire a salvare le persone.
Ricorderà per sempre la donna che è morta due volte, chissà se fallirà nel salvarla anche in un’altra occasione.

2. È nata il 23 Novembre

Il 23 Novembre 1963 è la data in cui la serie ha debuttato sulla BBC. Ben 50 anni fa.
È solo una coincidenza che il 23 Novembre sia anche la data di nascita di questo misterioso personaggio?
Remember me, for we shall meet again’ è scritto sulla sua tomba. E noi ricordiamo, in attesa di rivederla.doctor-who_clara-03

1. È “impossibile”

Clara e Oswin sono la stessa donna, vissuta due volte e morta due volte.
Per citare un altro fortunato personaggio di Steven Moffat ‘Una volta eliminato l’impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, deve essere la verità’. E siamo sicuri che il Dottore scoprirà il mistero che si cela dietro l’impossibile soufflé girl.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio