fbpx
Daredevil

Daredevil: Rosario Dawson parla della seconda stagione e dell’arrivo di Frank Castle

Nonostante il fatto che Claire Temple non sia stata un personaggio in primo piano durante la stagione di debutto di Daredevil, è comunque molto popolare tra i fan. In una recente intervista a Rosario Dawson, l’attrice ha parlato circa i motivi del suo successo e sulla possibilità di rivederla nella seconda stagione, magari con una storia che la porterà ad evolversi più in direzione del personaggio della Night Nurse (nel fumetto Marvel, Claire e il personaggio dell’infermiera sono separate mentre nella serie tv sono fuse in una sola donna):rosario dawson daredevil

‘Claire è divertente, ironica, forte. E’ costruita su misura del mondo che la circonda, e ciò dipende dal fatto che dà il meglio di se sotto pressione. E’ una persona, eroica o meno, che vorresti avere al tuo fianco in una situazione catastrofica. Mi è piaciuta molto tutta la sua storia, e non vedo l’ora di scoprire quale sarà la sua direzione adesso che i suoi occhi sono stati aperti anche su questo mondo fatto di super eroi: ha oltrepassato la linea di confine tra i due mondi ormai. E’ un personaggio molto realistico, aiuta le persone ma usa anche la violenza se necessario: questo perchè tutta la serie esplora da vicino le persone a contatto con la quotidianità.’

Anche Rosario Dawson non è rimasta indifferente all’annuncio da parte della Marvel del cast di Jon Bernthal nel ruolo di Frank Castle/The Punisher nella prossima stagione di Daredevil, e ha dichiarato di essere molto eccitata all’idea del caos che porterà questo personaggio ad Hell’s Kitchen: “Alzerà il livello dello show sicuramente, anche perché Matt Murdock finora si è comportato quasi proprio come The Punisher. Ha oltrepassato la linea più e più volte, e quindi sarà molto interessante vedere in che modo i due sono diversi e come si affronteranno.’

Comments
To Top