fbpx
News Serie TVSerie Tv

Daredevil: Jon Bernthal parla del ruolo del Punitore

Entertainment Weekly ha recentemente intervistato Jon Bernthal, attore visto in The Walking Dead, che a breve vestirà i panni del Punitore nella serie Netflix e Marvel Daredevil. Nel rispondere alle domande Bernthal fa molta attenzione a non dare spoiler riguardo la serie, ma non si esime dal discutere il passato turbolento del suo personaggio, ben noto agli appassionati di fumetti.

Jon BernthalThe Punisher, all’anagrafe Frank Castle, è un ex veterano militare che utilizza il suo arsenale di armi per eliminare il crimine. A quanto pare la performance di Bernthal ha lasciato una buonissima impressione agli addetti ai lavori, tanto che a Netflix starebbero pensando di produrre una serie completamente dedicata a questo personaggio.

“Ero un grande fan della prima stagione” ha affermato l’attore, “ne ho amato l’autenticità. Il personaggio che interpreto è molto importante e sono onorato di vestire i suoi panni, moltissime persone mi hanno fermato per strada a New York dicendomi –Mi raccomando non rovinare questo personaggio! –“. Andando ad analizzare in modo più approfondito Frank Castle, Bernthal lo vede come un uomo che è disposto a sacrificarsi completamente per la sua carriera militare: “è un uomo che ha portato la guerra a casa nel modo peggiore possibile, ha vissuto un trauma importante che lo porta a rimodellare la sua filosofia di vita. Non posso rivelare molto, ma il modo in cui gli sceneggiatori hanno deciso di rappresentare la sua storia è interessante. Alla fine lo troveremo in un posto diverso da quello in cui si trova all’inizio della serie”.

The PunisherPer prepararsi alla parte l’attore si è allenato con ex militari e ha dovuto immergersi non poco nell’oscurità: “Mi ci sono chiuso per gli ultimi sei mesi, mi sono isolato, andavo a fare lunghe passeggiate da solo”. Per quanto riguarda l’impatto che il personaggio avrà sul pubblico, Bernthal pensa che molti si identificheranno con lui, anche se sarà difficile continuare a sostenerlo dopo alcune sue azioni al limite della brutalità. In conclusione l’attore afferma: “Sarà una stagione speciale, se pensate che la prima serie fosse dark, questa lo sarà ancora di più”.

Ilaria Ercoli

Onnivora di musica, serie tv e cinema.

Articoli correlati

Back to top button