fbpx
Celebrità

Damon Lindelof torna al lavoro con Star Trek 2

Damon Lindelof che, per chi vive nelle caverne, è uno degli autori e responsabile del successo di Lost, ha annunciato su Twitter di essere tornato al lavoro con i suoi altrettanto celebri colleghi, Alex Kurtzman e Roberto Orci, per il sequel di Star Trek.
Kurtzman e Orci, in una recente intervista per TrekMovie, hanno dichiarato la scorsa settimana di aver “già pronta una storia: la prossima fase è quella di riunirsi per cercare di distruggerla” per non cadere vittima dei paradossi, e si mostrano sollevati di poter avere Lindelof a tempo pieno, ora che Lost è finito.
Secondo i due, inoltre, la narrazione si focalizzerà sul modo in cui la squadra riuscirà a convivere nel loro viaggio come una vera famiglia e hanno confermato che il villain avrà uno spazio maggiore nel secondo film, probabilmente usando un personaggio già noto al Trekverse, e che hanno già in mente un nome.

Quanto a J.J. Abrams, regista del primo film, sembra molto improbabile non venga annunciato come regista del sequel, o quanto meno come produttore esecutivo, ma dovrà sicuramente organizzare per bene i recenti impegni con la regia di Super 8, la produzione di Mission: Impossible 4 e la nuova serie Undercovers.

Comments
To Top