0Altre serie tv

Da Vinci’s Demons: recensione dell’episodio 1.08 – The Lovers

Nell’ultima recensione di metà stagione avevo espresso la mia titubanza verso questa serie, esordita con gran clamore, ma che lentamente ci ha accompagnati in un lento declino. Nonostante avessi qualche riserbo, l’episodio incentrato sul processo di Leonardo, ingiustamente accusato di sodomia, aveva riacceso un piccolo barlume di speranza. Ero rimasta affascinata dalla ricostruzione del sistema giudiziale, e del modo in cui David S. Goyer ha pensato di presentarci l’antico tribunale, con magistrati corrotti ed avvocati “azzeccagarbugli”. Ma se vedere il giovane Leonardo architettare Da vinci's demons 108-01la sua fuga dalla prigione, servendosi dello studio dei pipistrelli, mi aveva in qualche modo colpita, l’episodio successivo mi ha fatto precipitare bruscamente. Mi riferisco in particolare alle avventure del protagonista, deciso a raggiungere la Valacchia per far visita ad una mostruosa rappresentazione del “Conte” Dracula. Mai scenario fu più riprovevole! Non saprei dirvi se mi abbia scioccato più il lampadario decorato da ossa, o le “interessanti” torce a forma di teschio. Capisco tutto…ma non vi pare che oltre ad essere scontato, lo scenario sia più adatto ad una casa dell’orrore da trovare nei parchi divertimenti, invece che in un telefilm che si rispetti!?!

Mentre sono ben disposta ad accettare i bizzarri effetti speciali, troppo simile a quelli dei videogame ( ditemi se qualche volta non vi pare di rivedere Assassin’s Creed ), ma, pur sempre d’impatto, trovo più difficile abituarmi alle scenografie, a mio avviso rudimentali e un po’ scontate.da vinci's demons 108-05

Ma torniamo alla trama.

Come previsto la serie non ci svela il ben che minimo dilemma. Dopo aver ricevuto la conferma dal canale Starz, intenzionato a trasmettere la seconda stagione, la serie si è conclusa con un finale a metà…o meglio con un NON-finale. Tutto è in sospeso…

Ciò che davvero non so spiegarmi è che, nonostante la serie mi sia apparsa deludente e ben lontana dalle mie aspettative, in qualche modo riesce ad incuriosirmi, per cui non posso escludere che nel 2014, quando riprenderà, mi ritroviate a seguirla e parlarne allegramente!!!

In questo finale di stagione vediamo Leonardo seguire inspiegabilmente un falco come fosse una cometa, per giungere al cospetto del Turco, al quale non sappiamo ancora dare un ruolo, né una chiara funzione. Sappiamo però che il giovane artista, deve prendere la mappa segretamente custodita da Cosimo De Medici e salpare alla volta di Capo Verde, da vinc's demons 108-04con i suoi fedeli alleati, Nico e Zo al seguito! A questo punto verrebbe da pensare…finalmente Leonardo inizia la sua avventura, e invece la visita di Lucrezia, comincia ad inquietarlo, ricordandogli la sua fedeltà a Firenze. Se c’è un personaggio sul quale gli autori si dovrebbero soffermare, è proprio Lucrezia. La donna avrebbe dovuto rappresentare una talpa, una traditrice, ma anche un’assassina, oltre che l’amante sia di Lorenzo, che di Leonardo. Nonostante tutti questi ruoli, nonostante la complessità della sua funzione, trovo che il personaggio sia stato sfruttato solo a metà, in modo fin troppo superficiale…(Elena di Troia, per una semplice questione di cuore ha fatto scoppiare una guerra epica e Lucrezia Donati a malapena è riuscita a causare un duello!!!). Spero vivamente che nella seconda stagione il suo personaggio acquisti spessore e valore.

Nel frattempo tra Roma e Firenze le cose si complicano ulteriormente,da vinci's demons 108-08 i Pazzi decidono di escogitare la morte di Lorenzo e Clarissa, e Giuliano, riesce ad arrivare appena in tempo, per salvare il fratello e morire lui stesso, lasciando Vanessa incinta del suo primogenito. Sfortunatamente per conoscere l’esito dello scontro dovremo attendere diversi mesi, posso solo constatare che il finale di stagione ci ha regalato un po’ di azione, peccato solo non aver visto qualche nuova invenzione del genio di Leonardo.

Altro elemento che merita di essere evidenziato, è lo sforzo degli attori che hanno resistito alla voglia irrefrenabile di esibire i loro corpi interamente nudi!!! Personalmente preferirei che la serie ci riservasse meno “concretezza”, per così dire…sono certa che la trama potrà svilupparsi anche rinunciando alle scene crude e di nudo ricorrenti!!!

Nel complesso non posso certo dire che Da Vinci’s Demons, sia un grande prodotto, al contrario si è rivelato deludente. Avrei preferito che una serie incentrata sulla figura di Leonardo Da Vinci, fosse un vero capolavoro, proprio come lo è il suo protagonista, ed invece, mi sono dovuta ricredere! Peccato!

Comments
To Top