fbpx
News Serie TVSerie Tv

Constantine: il personaggio iconico non sarà bisessuale! I fan si arrabbiano su Twitter!

Fin da quando è stata annunciata la trasposizione televisiva del famoso personaggio DC John Constantine, aka Hellblazer, i fan della prima ora si erano chiesti quanto effettivamente vicina al fumetto originale sarebbe stato lo show della NBC; forse memori anche della trasposizione cinematografica del 2005 con protagonista Keanu Reeves che aveva non poco stravolto Constantine, tanto da farlo addirittura diventare americano.

Per fortuna almeno l’accento sarà britannico, vista la scelta dell’attore Matt Ryan, ma a quanto pare altre due caratteristiche fondamentali del personaggio sembrano a rischio.

constantine-matt-ryan-nbcLa prima è il fumo, o meglio le sigarette, grandissimo problema per Daniel Cerine e Davis S.Goyer che hanno raccontato di una vera e propria battaglia con il canale NBC per poter raffigurare John Constantine come un fumatore incallito. Il risultato è stato trovato nel mezzo: sarà effettivamente un fumatore, ma i telespettatori lo vedranno solo spegnere le sigarette piuttosto che fumarle!

Tuttavia un’altra questione pressante per molti fan della pima ora del fumetto, alla notizia dello show, è stata: ma il personaggio interpretato da Matt Ryan in tv sarà bisessuale come nei fumetti?

Risposta: No.

Infatti, a questa domanda posta ai Television Critics Association, il produttore esecutivo Daniel Cerone ha affermato come la sessualità di Costantine non è un aspetto cruciale del personaggio, avendo avuto quasi tutte relazioni con donne. Ha aggiunto poi “In questi fumetti, John Constantine invecchia in tempo reale, in tre decadi del fumetto ci saranno stati uno o due numeri, dove lo si vede uscire da un letto con un uomo. Quindi forse tra 20 anni da adesso ? ma per ora non ci sono piani immediati.”

Per chi è a conoscenza dei fumetti, la frase “tra 20 anni ” è un chiaro riferimento al fatto che solo nel 2002 è stato effettivamente mostrato Constantine con un altro uomo, ma in precedenza non erano mancati riferimenti alla sua bisessualità (il primo indizio è del 1992 nel numero 51 in cui parla di “girlfriends, the odd boyfriend”).

Molti fan, alle dichiarazioni di Cerone, si sono detti delusi e arrabbiati per questa scelta di cambiare la sessualità di uno dei pochi personaggi LGBT del mondo sci-fi (e uno dei pochissimi bisessuali uomini, in generale nei media), adottando poi come scusa quella di una predominanza di donne nella vita del personaggio, cadendo quindi anche in una visione alquanto bifobica.

Ovviamente se un tempo i fan arrabbiati sfogavano la loro frustrazione su forum ignoti ora, c’è twitter! E’ quindi partita una sorta di campagna con l’hastag #biblazer per esprimere la propria opinione al twitter del canale NBC (@NBCConstantine) e indirettamente al produttore esecutivo, sperando forse di riuscire anche a cambiare in corsa questa decisione infelice.

Articoli correlati

Back to top button