fbpx
Comic-Con

San Diego Comic Con 2016: il panel di Orphan Black

orphan black

Il panel di Orphan Black al San Diego Comic Con ha un sapore dolceamaro, perché si tratta dell’ultimo della serie; per questo evento erano presenti Tatiana Maslany, Jordan Gavaris, Kristian Bruun, Kevin Hanchard, i co-creatori della serie John Fawcett e Graeme Manson e, per la prima volta Kathryn Alexandre, la super impegnata controfigura della Maslany.

La quinta stagione consisterà di 10 episodi e verrà rilasciata ad aprile orphan blackdell’anno prossimo; la storia riprenderà dalla scoperta di Rachel: ‘La rivelazione è che il fondatore di Neolution (P.T.Westmoreland) è in qualche modo ancora vivo; questa è una parte del mistero della prossima stagione’, ha detto Manson; Fawcett ha continuato, affermando: ‘Tutti vogliamo delle risposte; questa è l’ultima porta da aprire; non so se può essere definito uno dei cattivi, ma sarà interessante scoprire chi sia e quali siano i suoi obiettivi’; sulle anticipazioni della prossima stagione, ha scherzato (o forse no), dicendo: ‘Vogliamo 12 cloni in una scena’.

I fan in sala non erano molto contenti del fatto che sarà l’ultima stagione, ma come hanno detto gli showrunner, ‘è molto meglio chiudere in grande, che venire cancellati o abbassare la qualità della storia’; alle domande se ci saranno delle perdite tra i cloni e se riusciranno a vivere una vita tranquilla, Maslany ha risposto: ‘Mi sembra che questa sia stata una possibilità fin dalla prima stagione; non vedo tranquillità per loro; i loro spiriti sono troppo irrequieti’.

All’accenno della seconda nomination agli Emmy dell’attrice canadese, la folla ha dimostrato il proprio affetto con una standing ovation e Tatiana Maslany ha ringraziato con una serie di improvvisazioni dei suoi personaggi; a chiusura del panel è stato mostrato il video degli errori della quarta stagione.

Per quanto riguarda la sua carriera dopo Orphan Black, l’attrice ha rivelato che vorrebbe concentrarsi di più sul teatro; di certo la vedremo nella storia d’amore tragica Two Lovers And A Bear, di Kim Nugyen e in Stronger, a fianco di Jake Gyllenhaal, che racconterà dell’attentato alla maratona di Boston  e in cui sarà diretta da David Gordon Green.

 

 

Comments
To Top