fbpx
Comic-Con

Comic Con 2014 : il panel di Vikings

Se si cerca un esempio di una serie che sia riuscita a guadagnarsi le lodi della critica più severa e, al tempo stesso, un numeroso seguito di fans adoranti, è a Vikings che bisogna guardare. La folla che si è accalcata nella stanza 6A del San Diego Comic Con durante il panel della serie è una decisa conferma di quanto History Channel abbia fatto centro narrando le gesta dei vichinghi guidati da Ragnar e dai suoi fedeli alleati. I fortunati spettatori del panel hanno potuto incontrare i principali membri del cast (Travis Fimmel/Ragnar, Katehryn Winnick/Lagertha, Clive Standen/Rollo, Alexander Ludwig/Bjorn) e il creatore della serie Michael Hirst ed apprendere da loro alcune interessanti anticipazioni sulla terza stagione che andrà in onda agli inizi del 2015 in data ancora da stabilire.

VikingsSDCCfimmelLa scena finale della seconda stagione ha mostrato Ragnar conquistare il titolo di re e contemplare in solitudine quel mare oltre il quale si trovano i suoi maggiori interessi. Dalle parole di Fimmel e Hirst  è apparso chiaro che molta attenzione sarà dedicata a come Ragnar, consapevole della corruzione che accompagna il potere, interpreterà il suo nuovo ruolo regale. Al tempo stesso, la spada del comando gli permetterà di concentrarsi sullo scontro con Ecbert e Aelle promettendo quindi ancora più battaglie epiche, scontri sanguinosi, torture raccapriccianti e intrighi inattesi.

VikingsSDCCwinnickUn percorso simile sarà compiuto anche da Lagertha che inizierà a comportarsi sempre più da jarl coerentemente con il suo forte carattere di donna libera evidenziato dalla Winnick (apparsa decisamente commossa all’accoglienza del pubblico) che ha anche ammiccato ad un possibile nuovo interesse affettivo per il suo personaggio. Evoluzioni sono attese anche per Rollo (diviso tra la fedeltà al fratello e la convinzione di essere destinato dagli dei a qualcosa di più grande come ha ricordato Standen) e Bjorn (alle prese con il rapporto con un padre tanto famoso e con il suo amore per una Thorun desiderosa di somigliare a Lagertha).

VikingsSDCCstandenludwigIl panel è stato anche l’occasione per parlare di alcune anticipazioni che erano già state diffuse in rete prima del Comic Con. Se la morte annunciata di uno dei personaggi principali (il cui nome non è stato svelato) è stata confermata da Standen, sono stati Hirst e Julian Hobbs (executive di History Channel) a fornire importanti dettagli su quella che sarà una svolta importante per la serie ed una anticipazione della prossima stagione. Vedremo, infatti, l’assedio di Parigi che segna l’inizio della cosiddetta Era dei Vichinghi ed ha rappresentato per la produzione un notevole upgrade in termini di uomini e mezzi fornendo anche lo spunto per l’introduzione di due nuovi personaggi, Carlo re di Francia e sua figlia Gisla (interpretati da Lothaire Bluteau e Morgane Polanski).

 Entrambi appaiono nel trailer della terza stagione la cui proiezione è stata sicuramente uno dei momenti più attesi del panel. La voce dello sciamano accompagna scene di forte impatto sia per la crudezza di quel che mostrano (tra spargimenti di sangue in epiche battaglie, torture suggerite e crudeltà esibite) che per i personaggi che vi compaiono (tra cui anche un Athelstan nuovamente guerriero, un Ecbert a dialogo con Lagertha e un inquietante Floki che solleva una corona insanguinata su un campo di battaglia).
Guardate voi stessi !

Per vedere sempre prima gli episodi di Vikings seguite la pagina Facebook di Angels & Demons – Italian Subtitles e per restare sempre aggiornati su Vikings con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Vikings – Italian fans

Comments
To Top