fbpx
Comic-Con

Comic-Con 2013: Il panel di Nikita

La tristezza e l’eccitazione hanno segnato il panel della stagione finale di Nikita al Comic-Con. Di Nikita infatti è stata ordinata una stagione short conclusiva.

“E ‘agrodolce”, ha detto lo showrunner Craig Silverstein, che si è presentato al Comic-Con insieme ai membri del cast Maggie Q, Shane West, Lyndsy Fonseca, Melinda Clarke, Aaron Stanford e Noah Bean. “Sono felice che siamo in grado di scrivere una fine che sia una chiusura degna. Sapere che stiamo scrivendo la fine ci permette di concludere, speriamo, con un punto esclamativo”

nikita 2La decisione della rete di porre fine allo spy drama dopo tre stagioni è stata accolta come una benedizione. A differenza di molte serie annullate, la cosa buona sarà almeno poter scrivere una fine vera allo show. “Il mio cuore è ferito, perché ho un amore molto profondo per [il cast] e non ho intenzione di perdere i contatti con loro», ha detto Maggie Q. “chiuderemo lo show con integrità e con la testa alta.”

Le riprese della quarta stagione sono in corso. Il percorso abbreviato accelererà il ritmo della narrazione di Nikita”, ha detto Silverstein. “Questo significa che abbiamo diritto di mettere cose significative. Molte stagioni finiscono con le cose che accadono ad un ritmo elevatissimo, ma è così che vogliamo iniziare questa stagione. “

Silverstein e gli altri hanno accennato al ritorno di alcuni volti noti come guest di Nikita nella sua corsa finale. “Vorremmo riavere indietro Ramon ” ha detto, sottolineando poi la possibilità di un ritorno Xander Berkeley in dei flashback. L’attore Devon Sawa, amato dai fan, che interpreta l’agente Owen / Sam, sarà di nuovo presente nel primo episodio della quarta stagione. “Tornerà all’ovile”, ha detto Silverstein. “Owen è una wild card, Sam lo è ancora di più. Non c’è motivo per lui di stare con loro, tranne il voler ancora vendetta contro Amanda. Ci sono certe cose che lo portano di nuovo in squadra. E ‘un elemento molto instabile con cui collaborare”.

nikita 3La conclusione di Nikita ci porterà anche ad immergersi di più nel passato della protagonista e del mentore di un tempo che l’ha fatta entrare nell Divisione. “C’è un po’ di ritorno alle sue origini prima della Divisione, prima di Carla Bennett, un po’ di roba che non abbiamo mai visto prima,” ha scherzato Silverstein. Lo show esplorerà i problemi di abbandono precoce di Nikita che hanno gettato le basi per il suo indottrinamento come agente della Divisione. “Che tipo era?” Ha detto. “Dove tutto questo ha avuto inizio per lei? Era da qualche parte prima divisione? Non sarà sicuramente un greatest hits delle cose viste nella prima e seconda stagione “

Comments
To Top