Attori, Registi, ecc.

Comic-Con 2011: Nina Dobrev parla di The Vampire Diaries e Wilfred

Tutti i fan (e noi comprese) sono in fibrillazione per la San Diego Comic-Con che si sta svolgendo in California. The Hollywood Reporter ha avuto modo di contattare Nina Dobrev, star di The Vampire Diaries prima del panel dedicato alla serie e porre all’attrice alcune domande. Come sempre invitiamo i fan che non vogliono ricevere anticipazioni sulla nuova stagione del serial, ancora inedita in Italia, di non continuare la lettura. Attenzione potrebbero esserci spoilers!

Che cosa ti ha impressionato nelle tue esperienze alla Comic-Con?
Ci sono stata due volte, sempre per The Vampire Diaries ed entrambe le volte sono state completamente differenti. Abbiamo lavorato da lunedì a venerdì e per entrambi gli anni siamo stati costretti a volare da Altlanta a San Diego il sabato mattina per poi tornare sul set domenica pomeriggio. Alla Comic-Con incontri sempre persone che ammiri. L’anno scorso ad esempio grazie a Tron ho incontrato Jeff Bridges e Olivia Wilde. L’anno precedente invece ho incontrato Robert Downey Jr. e Jude Law, li ammiro entrambi e quel che fanno mi ispira ogni giorno nel mio lavoro.

Qual è stata la cosa più bella che un fan ti ha detto alla Comic-Con?
L’anno scorso alcuni fan mi hanno detto che li ispiro nel seguire i loro sogni. Mi hanno veramente toccato.

Che cosa rende un panel di successo?
Star tranquilli e raccontare. Ricordare che è una semplice conversazione e che ci si deve divertire. La gente vaga con costumi da mostri, potrebbe intimidire ma a fine giornata i fan sono lì perchè vogliono vederti e sentire quello che hai da dire.

Quale domanda raccomanderesti ai fan di non porre ai panel?
Domandare un qualcosa di generico a tutti i protagonisti ad un panel non è la migliore idea perchè porta via molto tempo. Bisogna essere specifici nella domanda che si pone e indicare esattamente la persona di riferimento.

Quale sarebbe il panel per il quale resteresti in fila per tutto il giorno?
Lord of the Rings. Insieme ai miei amici avrei voluto saltare la scuola il venerdì fingendomi malata solo per andare a vedere Lord of the Rings. Quello e Wilfred; Elijah Wood è divertentissimo ed è stata una scelta perfetta per lui l’ambito del comedy.

Chi dovrebbe esserci nel tuo panel da sogno?
Adorerei ascoltare cosa hanno da dire le donne intelligenti dell’industria cinematografica: Rachel McAdams, Carey Mulligan, Angelina Jolie, Kristen Wiig e Tina Fey. Resterei in fila tutto il giorno per questo panel.

Quale consiglio daresti ai fan che si recano alla Comic-Con per la prima volta?
Di essere aperti di mente, preparati nell’avere una valanga di informazioni in poco tempo perchè stanno per partecipare ad una pazza avventura, come camminare a Times Square durante il Capodanno.

Quanto impatteranno gli Originals sui personaggi nella prossima stagione di The Vampire Diaries?
Gli Originals sono entrati nello show ed è arrivato il lato oscuro. L’intera chimica sta cambiando e cambieranno anche le relazioni tra i vari personaggi. Ora che Jenna se ne è andata e Alaric è single, ora che Elena e Jeremy non hanno una figura paterna, sarà interessante vedere cosa succederà, chi potrà guidarli. Tutto è cambiato e non c’è più armonia, proprio per questo tutti dovranno compensare e sopravvivere alla situazione in modo diverso.

Comments
To Top