fbpx
Serie Tv

Comic-Con 2011: Nestor Carbonell parla di Ringer e Sarah Michelle Gellar

Dopo Lost, The Dark Knight e The Tick, Nestor Carbonell è diventato indubbiamente uno degli attori più amati dal pubblico. In occasione della San Diego Comic-Con che si sta tenendo in California in questi giorni, The Hollywood Reporter ha avuto modo di incontrare l’attore e porgli qualche domanda anche sul nuovo serial che lo vedrà nuovamente protagonista a fianco di Sarah Michelle Gellar (Buffy The Vampire Slayer): The Ringer.

Qual è stata la tua prima Comic-Con?
Credo sia stata nel 2001 circa, quando sono andato all’evento con mia moglie [Shannon Kenny] che stava promuovendo Invisible Man. La mia prima volta dunque fu da semplice spettatore.

Qual è il tuo ricordo preferito legato alla Comic-Con?
Sono stato invitato per andare al panel della stagione finale di Lost. Abbiamo filmato una mini reel proprio per l’evento sulla base di commenti trovati online che si domandavano del mio trucco nel serial. Lo abbiamo filmato a Los Angeles e ci siamo divertiti moltissimo.

Qual è stata la cosa più bella che un fan ti ha detto alla Comic-Con?
Prima che venisse rivelato che il mio personaggio in Lost aveva una storia travagliata, un fan venne da me e mi disse “Wow, sei veramente una brava persona”. Per me quello era un complimento perchè avevo vestito i panni di un personaggio molto malvagio.

Per quale panel aspetteresti una giornata intera in fila?
Lost. Sono un fan dello show e di ogni suo aspetto, tutto incredibilmente perfetto. Sarei stato in fila tutto il giorno anche per The Dark Knight. Sì, tutti progetti ai quali ho partecipato! (Ride)

Che cosa rende un panel perfetto?
Damon Lindelof e Carlton Cuse hanno veramente lavorato molto alle presentazioni per la Comic-Con. Incoraggerei altri a immedesimarsi nelle persone che attendono in fila per partecipare ai panel, questo aiuterebbe a capire i valori che devono essere inseriti in un video di presentazione.

Chi dovrebbe esserci al tuo panel da sogno?
Chris Nolan, Martin Scorsese e Steven Spielberg.

C’è qualche domanda che raccomanderesti ai fan di non fare ai panel?
La miglior domanda sarebbe chiedere di annedoti perchè quelli rappresentano le risposte più memorabili.

Quali consigli daresti ai fan che si recano alla Comic-Con per la prima volta?
Immergersi nella Comic-Con e assitere ai panel.

Quale panel attendi quest’anno?
True Blood.

Se ti dovessi vestire un costume per la Comic-Con, quale sceglieresti?
Capitano Jack Sparrow – Non avrei bisogno della matita per gli occhi.

Il panel di The Ringer è già balzato alla cronaca per essere il primo panel televisivo con Sarah Michelle Gellar dai tempi di Buffy the Vampire Slayer. Senti pressione aggiuntiva per il fatto che porterai l’attrice davanti ai fan di Buffy?
Lei sarà fantastica. Non vedo l’ora di vederla al panel e di ascoltare la gente chiacchierare di Buffy, un altro show straordinario.

Che cosa si devono aspettare i fan da The Ringer?
Quello che amo di più in The Ringer è il suo aspetto thriller; è uno show davvero seriale. C’è un omicidio nel cuore del serial e il mistero continuerà per tutta la serie.

Mara D.

Founder e Admin di Telefilm-Central.org. Amante delle serie tv, del cinema e dell'universo Internet :-)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio