fbpx
0Altre serie tv

Cobra Kai: addio YouTube, benvenuto Netflix

Cobra Kai - Una scena del trailer

I fan di Cobra Kai possono tirare un sospiro di sollievo; la serie TV tratta dalla saga cinematografica Karate Kid ha infatti finalmente trovato una nuova “casa”. Dopo l’addio a YouTube, è stato ufficializzato dalla stampa americana che Cobra Kai approderà su Netflix per la messa online della terza ed attesissima stagione.

Ma le ottime notizie non sono terminate. Secondo Deadline.com, lo stesso servizio di streaming online americano si è anche aggiudicato i diritti per trasmettere anche le prime due stagioni. Il debutto di Cobra Kai 1 e Cobra Kai 2 su Netflix sarebbe pianificato per fine anno, seguiti dalla messa live degli attesissimi episodi di Cobra Kai 3.

Cobra Kai - Un'immagine promozionale
Cobra Kai – Un’immagine promozionale

La trama di Cobra Kai

Il dolore non esiste in questo Dojo!

Questa è la filosofia di Johnny Lawrence (interpretato da William Zabka), un ex atleta di karate che dopo esser stato sconfitto dal rivale di sempre Daniel LaRusso (interpretato da Ralph Macchio), si ritrova a vivere una vita alquanto triste e squallida. Sono passati 34 anni da quell’epica finale e da star di All Valley Johnny si è trasformato in un fallito che vive alla giornata.

Un giorno però l’uomo decide di riaprire il famigerato Cobra Kai, un dojo per allenare i giovani e tornare a vincere. Il ritorno sul campo riaccenderà ovviamente la rivalità con Daniel, ora facoltoso imprenditore e uomo di successo, venerato da tutta la comunità.

E nella guerra tra i due uomini faranno il loro ingresso anche i figli: Samantha LaRusso (interpretata da Mary Mouser) e Robby Keene (interpretato da Tanner Buchanan).

Leggi Anche: 5 motivi per recuperare Cobra Kai

Le reazioni al passaggio a Netflix

Intervistato per commentare questo colpaccio, Brian Wright, VP Original Series di Netflix ha dichiarato:

Il fascino della della saga di Karate Kid è senza età, e Cobra Kai riprende da dove si era interrotto il film senza perdere un colpo. La rivalità tra Daniel e Johnny è unica. Non vediamo l’ora di presentare una nuova generazione di fan a Cobra Kai e siamo entusiasti di essere la sua nuova casa di questa serie TV in tutto il mondo.

Jeff Frost, Presidente della Sony Pictures Television, ha aggiunto:

Siamo così orgogliosi di Cobra Kai e siamo sopraffatti dall’enorme risposta dei fan alla serie TV. Josh Heald, Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg (produttori e sceneggiatori della serie TV), Ralph Macchio, William Zabka (protagonisti dello show) e l’intero cast hanno svolto un lavoro così brillante che l’enorme seguito del pubblico e il sentimento per Cobra Kai ne sono una testimonianza. Siamo molto grati ai nostri partner di Netflix e non potremmo essere più euforici sul fatto che siano diventati la nuova casa di questa saga epica.

Comments
To Top