fbpx

Chuck Norris promuove la secessione del Texas

Lo scorso 3 marzo in occasione del Glenn Beck Show, Chuck Norris ha dichiarato di volersi candidare come “Presidente del Texas” e continuare così la lotta per la secessione del Texas.
L’attore e militante politico già autore di libri patriottici come “Il patriottismo della cintura nera: come risvegliare l’America“, si è dichiarato fortemente contrario al piano economico di Obama e ha confermato di ritenere il finanziamento per la ricostruzione di Gaza un ulteriore peso a carico dei contribuenti americani.
Per questo ha chiamato a raccolta i concittadini per organizzare una ribellione e ha organizzato il 13 marzo scorso una riunione cn i gruppi armati texani per discutere di un’eventuale secessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio