Gossip Girl

Chuck Bass, l’affascinante bad boy di Gossip Girl

<< I’mChuck Bass >>. Questa la più famosa citazione del nostro rampollo delle industrie Bass, interpretato nel telefilm Gossip Girl da Ed Westwick. Con questa frase il giovane bad boy cerca di giustificare ogni suo comportamento, buono o cattivo che sia. Dentro la citazione è racchiuso tutto il significato del suo essere.
La prima puntata della prima serie lo fa conoscere così << Bene, ci stavamo giusto annoiando ultimamente! >> con Chuck seduto tra due ragazza con in mano un bicchiere dal contenuto sicuramente alcolico, e in bocca un sigaro. Proprio questa è l’immagine che accompagnerà Chuck nel corso della serie.

Chuck Bass è infatti un diciassettenne amante della vita mondana e dei vizi, ricco di famiglia e quindi pieno di risorse. Purtroppo Chuck nasconde un problema che lo tormenta, e magari giustifica il motivo per cui il giovane si comporta così, il padre Bart Bass non sembra mostrare molto interesse per il figlio e, oltretutto, lo accusa di essere la causa della morte della madre, che si è spenta per dare alla luce il figlio.

 

 

La figura del bad boy viene un po’ accantonata quando ci rendiamo conto che anche Chuck ha dei sentimenti: nella seconda serie con la morte del padre troviamo un Chuck diverso dal solito, distrutto e arrabbiato con il mondo, con la sola voglia di affogare i suoi dispiaceri nell’alcool e in qualsiasi tipo di droga. Ma l’evento che più di tutti ci fa ricredere sul conto del giovane Bass è l’amore che nutre nei confronti di Balir Waldorf, ex-fidanzata del suo migliore amico Nate Archibald, che inizialmente lo considera un traditore ma poi capisce i veri sentimenti dell’amico che lui neanche a mai immaginato di provare per la piccola Balir e si mette da parte. L’ ”amore” tra i due inizia sul sedile posteriore della sua limousine (dove Blair perde la sua verginità con Chuck) è tormentato fino alla fine della seconda serie quando Chuck riesce a confidarle i suoi sentimenti pronunciando quelle “tre parole, sette lettere” tanto attese dalla ragazza.      

Un  particolare di cui si può parlare ampiamente e che non abbandona mai Chuck nel corso degli episodi è quello dello stile. Il ragazzo ha infatti uno stile impeccabile che, possiamo dire, ci ricorda il dandy d’annunziano. Non ha mai niente fuori posto, i colori sono sempre abbinati e nel suo armadio non mancano mai le giacche, di tutti i tipi e colori (a volte anche un po’ eccessivi devo dire). La parte del vestiario preferita dal giovane è però la sciarpa difficilmente manca nei suoi abbinamenti e se questo accade è perché viene sostituita da una cravatta o da un papillon.                                        

In poco tempo tutte le ragazze si sono innamorate di Chuck Bass, dalla corteccia dura, ma dall’animo altruista e pieno di sentimenti.

Comments
To Top