fbpx
Castle - Detective tra le righe

Castle: Nathan Fillion e Molly Quinn rompono il silenzio sull’addio di Stana Katic

Tamala Jones

Una delle notizie che più sta sconvolgendo il mondo dei fans “seriali” è l’uscita di scena della protagonista di Castle Stana Katic per una possibile nona stagione del drama di casa Abc. Il giorno dopo l’annuncio Nathan Fillion ha rotto il silenzio a riguardo pubblicando un pensiero sul suo profilo Twitter. “Stana è stata la mia partner per tutti questi anni e la ringrazio per aver creato il personaggio di Beckett, che resterà nei nostri ricordi come uno dei migliori commissari di polizia televisivi. Le auguro tutto il bene (…) Ci mancherà” ha scritto l’attore. Anche il creatore della serie Andrew W. Marlowe si è detto “distrutto” da questa notizia.

 

Subito dopo è arrivata la reazione anche della co-star Molly Quinn, che sempre su Twitter ha dichiarato: “Ieri è stato un giorno terribile. Ho lavorato con Stana e Tamala (Jones, altra attrice del cast che lascerà la serie) per 8 anni. Gli voglio bene. Sono distrutta”. In un secondo tweet la Quinn ha ricordato ai fans che gli attori non hanno controllo su quello che succede riguardo la serie, ma promette che se Castle verrà rinnovata per una nuova stagione, Fillion darà il massimo per dare ai fans la serie che amano. Un fan particolarmente addolorato ha fatto notare che “Non esiste Castle senza il personaggio di Beckett”, l’attrice ha risposto: “Sarà diverso. Molto, molto diverso. Ma sarà Castle. Nathan Fillion è Castle”.

Comments
To Top