fbpx
Recensioni Serie TvSerie TvSerie Tv Inglesi

Broadchurch: Recensione dell’episodio 2.01 – Episode 1

broadchurch-season-2La prima puntata di questa seconda stagione, che arriva a quasi due anni dalla prima, introduce due processi. Due processi che prendono le mosse da due casi che all’apparenza sembrano gemelli, per lo meno parenti.
Ma qui ad essere sotto processo è anche la serie stessa. Perché se la prima stagione ha ricevuto una grande accoglienza non del tutto prevista, questa seconda dovrà fare di sicuro i conti con le aspettative del pubblico.

Lo sguardo si apre su un campo di campanule viola che ci riporta subito a quel meraviglioso territorio che è la contea di Dorset in cui si muovono i nostri personaggi. Forse bisognerebbe considerare il territorio, partendo dalla scogliera ai cui piedi viene trovato il corpo di Danny, un personaggio del cast principale.
I colori del Dorset e le atmosfere di Ólafur Arnalds ci fanno riimmergere nel dolore e nelle sofferenze della comunità di Broadchurch. Sono passati sette mesi circa dalla cattura di Joe Miller e nonostante la vita di tutti sia continuata (vedi i pancioni che crescono) quella crepa che l’omicidio del ragazzo ha aperto non sembra ancora molto rimarginata. La scogliera continua a sgretolarsi. “Tutti cadiamo a pezzi” risponde Hardy in una delle prime scene.

E la frana diventa ancora più dolorosa quando quelle poche certezze che avevano in qualche modo placato le ire e reso meno rumoroso, anche solo per un attimo, il dolore cadono di fronte ai loro occhi. Il primo commento alla dichiarazione di Joe Miller sulla sua innocenza Chibnall lo affida alla prima delle sue vittime, sua moglie Ellie. Abbandonata da tutti, anche dal figlio, spedita in un’altra contea a fare un lavoro di grado inferiore al suo, Ellie è la prima a rimanere incredula alle parole del marito e la prima a doverne sopportare il peso.Broadchurch.S02E01.1080i.HDTV.H.264-Irishman4
Non è mi chiaro del tutto quali siano gli intenti di Joe Miller, a parte ovviamente quello di mettere di nuovo a ferro e fuoco i suoi concittadini e di rendere pubblici a tutti i loro segreti. Ma quel “non voglio essere condannato come killer di bambini” presumo nasconda qualcosa di più.
Qui sorgono alcuni dubbi: quanto questo stravolgimento potrà poi produrre una linea narrativa effettivamente interessante? Quanto suonano credibili, sempre a livello narrativo, le obiezioni che le due avvocatesse che decidono di difendere Miller muovono contro le indagini condotte da Hardy & company? Eravamo arrivati alla conclusione di un caso dopo lo splendido intreccio intessuto da Chibnall in cui tutti erano sospettati ma nessuno lo era veramente. Siamo sicuri che questo twist riuscirà a risolversi nel modo brillante in cui lo sceneggiatore ha condotto a conclusione la prima stagione?

L’altra storyline che questa seconda stagione affronterà riguarderà, come già anticipato, un altro processo, un altro caso che vede come vittime dei bambini. Ne avevamo già sentito parlare nella prima stagione, ma ora iniziano ad essere (forse) chiari alcuni passaggi raccontati nei precedenti episodi. Sapevamo che Alec Hardy aveva lavorato con esiti negativi ad un caso ed era poi arrivato a Broadchurch proprio nel giorno in cui Danny Latimer era stato ucciso. E ora sappiamo anche perché proprio Broadchurch: proteggere colei che potrebbe aiutarlo a risolvere il caso. Tanti i legami tra i due omicidi, a partire dalla vittima. Ma il legame più forte Hardy lo intravede in quelle persone che hanno vissuto la bugia del colpevole, consciamente o inconsciamente che sia.

Broadchurch.S02E01.1080i.HDTV.H.264-Irishman5Una prima puntata che non convince del tutto. Le parti più interessante di questa stagione saranno, secondo me, lo scontro tra una sempre elegantemente enigmatica Charlotte Rampling e l’avvocato che doveva essere a suo tempo una sua protégé e quello tra Claire ed Ellie (adorabile Olivia Colman).
Quanto invece potrà risultare non stancante questo nuovo scavare e rovistare nei segreti vecchi e nuovi degli abitanti di Broadchurch (vedi le partite alla playstation di Mark e Tom) sinceramente non lo so. Certo è che Chibnall ha una grossa responsabilità, quella di rendere questa seconda stagione all’altezza della prima.

Per essere sempre informati su Broadchurch passate e mettete un like sulla pagina David Tennant Italian Page

2.01 - Episode 1

Valutazione Globale

Sotto processo

User Rating: 4.04 ( 5 votes)

Valentina Marino

Scrivo da quando ne ho memoria. Nel mio mondo sono appena tornata dall’Isola, lavoro come copy alla Sterling Cooper Draper Price e stasera ceno a casa dei White. Ho una sorellastra che si chiama Diane Evans.

Articoli correlati

6 Commenti

  1. La prima stagione è stata bellissima concordo con le tue perplessità.
    Certo il cast è stellare, la Rampling è sempre grandissima

  2. Prima di tutto, Tennant senza barba fa più paura di qualsiasi killer.

    Primo episodio coraggioso che suscita numerosi interrogativi sull’andamento delle trame future ma che regala anche tante conferme. Conferme di una bellissima regia, scenografia, colonna sonora strepitosa e interpretazioni splendide.
    E’ bello ritrovare questi personaggi e vederli cercare di rimettere insieme dei pezzi impossibili. Hardy e Miller insieme restano impareggiabili.

    Sandbrook ci toccava, era abbastanza ovvio. Quanto a rimestare il caso di Joe… staremo a vedere. Basta che non tirino fuori cose troppo arzigogolate. Sti grossi segreti saranno reali oppure no? Non muoio dalla voglia di saperlo…
    Vedere Mark che gioca con Tom mi ha fatto venire la pelle d’oca.

    Però tutto bello. Prendo tutto. A vedere questo episodio dopo la versione americana si rimane quasi abbagliati.

  3. @Raffaella la Rampling è splendida! Quando parla sembra che tutto si fermi intorno a lei!

    @Lalla Perchè, c’è stata una versione americana?! 😛
    Su Tennant sbarbatello e Mark che gioca con Tom ho avuto le tue stesse reazioni.
    Speriamo non aggroviglino troppo la matassa su Broadchurch e se ne escano fuori con storie assurde.
    Io comunque consiglierei ad Anna Gunn di prendere lezioni di recitazione da Olivia Colman 😀

  4. Concordo con tutto quanto detto da Lalla, ci sono tutte le premesse per un’altra bella stagione.
    Io ho trovato Hardy anche più ironico, nessun personaggio di Tennant dovrebbe essere troppo serio XD

  5. A me questa premiere è piaciuto molto. Trovo interessante l’apertura della storyline del vecchio caso di Hardy che secondo me ci riserverà sconvolgenti colpi di scena, sulla vecchia trama anche io ho qualche perplessità, non tanto sulla parte processuale, ma sulle implicazioni dell’affermazione di John Miller: “tutti hanno dei segreti”. Che significa? C’era un giro di pedofili nel paese? boh, mi pare stiracchiata come possibilità a meno che non fosse stabilito sin dall’inizio che l’uccisione di Danny fosse solo la punta di un Aisberg.. Vedremo, comunque regia, fotografia, recitazione… tutto impeccabile, WOW!

  6. @Maura, dal punto di vista stilistico davvero nulla da dire.. Sulla trama concordo con te. Non vorrei ritirassero troppo la corda con questa storia dei segreti e se ne uscissero con delle cose che non stanno né in cielo né in terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio