fbpx
News Serie TV

Breaking Bad: Jonathan Banks parla di Mike e dell’episodio ‘5.07 Say My Name’

Premessa importantissima, anzi vitale: non proseguite la lettura di quest’articolo se non avete visto l’episodio di Breaking Bad in onda su AMC il 26 agosto scorso, vi rovinereste la visione.

 Breaking Bad è giunto alla sesta e ultima stagione in un susseguirsi di colpi di scena ed episodi qualitativamente molto curati, sotto tutti i punti di vista. L’ultimo colpo di scena riguarda Mike, interpretato da Jonathan Banks.

 

Attenzione: non proseguire nella lettura se non hai visto l’episodio 5.07 Say My Name.

 

Mike, purtroppo, è stato ucciso da Walter (Bryan Cranston) nell’episodio 5.07, l’attore ha parlato con Zap2it del personaggio e della sua fine.

‘Sapevo da circa nove mesi che sarebbe finita così. Sapevo prima ancora di iniziare le riprese di questa stagione’, Jonathan Banks racconta a Zap2it di aver appreso il destino del suo personaggio in una circostanza particolare:

Eravamo alla festa di fidanzamento di Aaron Paul e Sony ancora non aveva rinnovato il mio contratto, così sono andato da Vince Gilligan (showrunner della serie!), e ho saputo in anticipo. Non è piaciuto… ‘aggiunge l’attore con una risata.

Banks ha detto di essere rimasto molto male da questa scelta: ‘Quando ho letto lo script del primo episodio e poi del secondo mi sono reso conto che c’erano delle cose buone per il mio personaggio, così quando ho saputo della sua morte ho detto: ‘ Oh Man, questo è doloroso. Non voglio finire tutto questo. Io amo Mike. Sai una cosa? Amo Mike’.

‘Mike è arrivato più volte, in questa stagione, a poter chiudere il problema, ma si è tirato indietro più volte’ Banks dice che questa riluttanza è atipica del suo personaggio, perché ‘Vince (lo showrunner) controlla la penna’

‘Gli sceneggiatori controllano la storia. Se avessi controllato io la penna, Lydia (Laura Fraser) sarebbe morta’.

La sua morte è stata causata in parte a degli errori di Mike dovuti alla preoccupazione per sua nipote, Kaylee, e per i suoi uomini in carcere. ‘ E’ fedele ai suoi uomini’ dice Banks. ‘Mike è fedele alla parola data’.

Jonathan Banks ricorda poi i momenti migliori passati sul set, uno dei quali risale alla quarta stagione, quando girava in macchina con Aaron Paul.

‘ Non so se avremmo potuto ridere di più io e Aaron in giro in macchina in New Messico. E’ stato fantastico.

Il finale della prima parte di stagione di Breaking Bad andrà in onda domenica 2 Settembre su AMC.

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio