fbpx
Recensioni Serie Tv

Bones 6.06 “the shallow in the deep” – 6.07 “the babe in the bar”

In queste due puntate a parte i casi particolari, non vi è molto da aggiungere sulla trama orizzontale, Hannah non si vede in nessuna delle due, sembra che si in viaggio con il presidente degli stati uniti a Monaco. Nella prima puntata vediamo Sweets ridefinire il proprio rapporto con Daisy, da sesso causale, sul divano dove effettua le sedute psicologiche, a forse riinizio di una nuova storia.

Mentre tra Bone e Booth a parte battuta sull’ètà si Seeley non succede assolutamente nulla.

Nella prima puntata il caso parte dal ritrovamento di una nave, Amelia, che stava portando degli schiavi, e casualmente era finito il corpo di un giovane, il caso in sé non era molto interessante, a parte un strano organismo che aveva ricoperto le ossa di soffici filamenti rosa, non vi è molto da segnalare.

L’unica cosa che mi è piaciuta molto è la scena finale in cui vengono ricordati i nomi delle persone decedute sulla nave, e delle commozione di Cam, è stata resa in maniera né banale né da lacrima facile da parte dell’attrice.

Nella seconda puntata il cadavere viene ritrovato all’interno della più grossa tavoletta di cioccolato, per chi ama il cioccolato è una scena che consiglio vivamente di vedere (povero cioccolato!!!!).

Per quanto riguarda la trama orizzontale abbiamo Hodgin che vuole annunciare a tutti che Angela aspetta un bambino, peccato che in realtà lo sappiano già tutti, e dall’altra parte abbiamo Cam che deve affrontare la scelta della figlia Michelle di andare in un università statale, per via del fidanzato. Cam andrà a parlare con Sweets per avere un’opinione su come comportarsi e la risposta sarà lascia che Michelle viva la sua vita. Booth deciderà di non partecipare alla festa per via del ritorno di Hannah, festa a cui parteciperanno solo Bones, Cam, Sweet e Vincet e Hodgin capirà cosa ci fosse sotto, che chi non era venuto era perché non sapeva fingere sorpresa per la notizia.

Voto: questa stagione proprio non decollata, l’alchimia che teneva insieme Booth e Bones sembra sparita, mi sembra di vedere la prima stagione, ma era molto più interessante.Anche le altre storylines non riescono a tenerti incollata allo schermo a chiederti che cosa succederà nelle prossime puntate. Tutto questo lo dico a mali cuore, visto che Bones era una delle mie serie preferite, spero sempre che si risvegli da questo stato di coma.

Note sparse: miglior battuta dalla 6.06

Booth: ‘. Com’e’ che sono andato a letto da Han Solo, e mi sono svegliato Obi-Wan Kenobi?

Sweet: Non ho idea di cosa stai parlando.

Serena

sin dalla tenera età davo già idea di quello che sarei diventata da grande: una divoratrice di "storie" e di sapere ed il mio peggiore nemico era la noia! Adoravo e adoro tutte le "storie", e ogni modo in cui potevano essere raccontate dai cartoni alle serie televisive, dai libri fino ai film, ad un opera d'arte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio