fbpx
Recensioni Serie Tv

Bones 6.05 – The bones that weren’t

Dopo una lunga pausa, grazie alla quale mi auguro vivamente che gli sceneggiatori si siano ripresi e sappiano come portare avanti questa stagione e dare un minimo di continuità, ma vediamo come se la sono cavati e se prenderanno almeno la sufficienza!

 

La puntata si apre con il dolce quadretto della nuova coppia, per chi se lo fosse dimenticato nella 6×03 Booth ha chiesto ad Hannah di andare a convivere da lui, tra baci e abbracci ecco cosa si dicono i due:

Booth Stai benissimo, oggi

HAnnah Buono, bimbo. Devo andare al lavoro.

B Bellissima e responsabile.Come ho fatto ad essere cosi’ fortunato?

H Cosa sai di Anacostia?

B E’ un quartiere a circa due chilometri e mezzo da qui.Malfamato, prostituzione…molte gang, brutte attivita’. Perche’?

H Sai niente di poliziotti locali corrotti, laggiu’?

B Pensavo ti occupassi solo della Casa Bianca e del Campidoglio.

H Si vede Anacostia, dalla cupola.

B Davvero? Ampliamo il portfolio, eh?

H Senti chi parla.Quanti confini giurisdizionali hai violato, tu?

B Tutti. Mi mancherai.

Già da questo momento sappiamo che ad Hannah succederà qualcosa di brutto, non sappiamo bene cosa, ma sappiammo che è in arrivo.

Booth condivide le sue perplessità sul fatto che Hannah voglia andare avanti nel lavoro su Anacostia e i poliziotti corrotti con Sweet e Bones e i due riescono a piantare il seme del dubbio a Booth sul fatto che Hannah faccia così perché si annoia o perché non sia felice con lui, al chè Booth decide di preparale una cenetta romantica.

Alla vista delle candele, vino e di due spazzolini Hannah pensa che bene che Booth si voglia proporre, ma mi domando basta una cena e due candele accesse per pensarlo’ dopo aver chiarito il dubbio, HAnnah pensa che Booth abbia avuto quest’idea per qualcosa detto da Temperace e che abbia scoperto che il suo caporedattore non vuole che segua la storia, alla fine Booth le farà promettere di fare attenzione ( noi sappiamo molto bene che quando uno promette di fare molta attenzione gli capiterà qualcosa).

Così è, Booth corre in ospedale perché Hannah colpita alla gamba da un proiettel 9 mm, in dotazione alla polizia, quindi quasi sicuramente è stato un poliziotto corrotto, in ospedale vediamo anche Bones che guardando la lastra di Hannah le eviterà di morire lentamente dissagunta, visto che i medici non avevano notato che cosa aveva lacerato il proiettile. Dopo l’operazione Booth, invece di comportarsi da uomo cavernicolo dicendole di smettere di seguire questo caso, si offrirà di aiutarla nel caso e nel prendere il colpevole.


A fine puntata assistiamo a questo dialogo tra Hannah e Bones, che mi ha lasciato alquanto perplessa.

H:Temperance!Entra, dai.

B Come ti senti?

HSono viva.Grazie a te. Ehi…e il mio regalo?

B Come, scusa?

H Senti…capisco che mi hai salvato la vita e te ne sono molto grata, ma di norma, quando si va

a trovare qualcuno in ospedale, gli si porta un regalo.

B Beh, questa consuetudine e’ nata come surrogato del sacrificio religioso. Un modo per chiedere agli dei di avere compassione per la persona malata.

H Esatto.

B Pero’ io non credo in queste cose, per cui…

H Pero’ credi nelle tradizioni culturali.

B Naturalmente. Ma…

H Percio’…dato che non mi faccio scrupolo di supplicare qualcuno, ogni tanto, magari potresti regalarmi i tuoi occhiali da sole.

B Dici sul serio?

H Certo.

BOk. Ecco qua.

H Grazie.

B Forse dovresti scegliere con piu’ attenzionele storie da seguire, in futuro.

H Perche’?

B Booth sarebbe davvero infelice, se tu morissi.

H Ti tireresti indietro, Temperance, se fossi convinta di avere per le mani qualcosa di importante?

B No.No, non lo farei.

H Beh…siamo o no una bella coppia? Mi sa che Seeley dovra’ rassegnarsi ad essere preoccupato,

finche’ noi due saremo in circolazione.

B Hai ragione. Siamo una bella coppia. Pero’, ti stanno bene.


Vogliono farle diventare BFF? Spero proprio di no!

.

Caso della settimana:.Il ritrovamento di un teschio nel cemento di una strana costruzione a forma di vongola, darà il via alle indagini che graize ai mezzi super tecnologici da una risonanza si riesce a fare un modello tridimensionale grazie ai laser e ad una resina blu. Grazie allo scheletro blu si scoprirà che il cadavere è quello di una ballerino classico, Robert. La vittima, aveva lasciato il balletto per fare l’artista di strana e sembra fosse anche un borseggiatore. Ed è stato ucciso dalla sua compagnia di scorribande. Nulla di ecletante.


Voto., la pausa sembra non aver sortito un grande risultato, puntata piatta e scontata, non mi sono trovata per nulla interessata né al caso del ballerino né al fatto che Hannah fosse stata ferita e che senza l’intervento di Bones sarebbe morta. Aggiungo che il dialogo finale tra le 2 in cui vogliono farcele vedere come future amiche non mi è piaciuto, l’ho trovato forzato, fino alla scorsa puntata si vedeva, molto in lotananza, un po’ di gelosia da parte di Bones ed ora diventano amiche?!

Note sparse: Twitch Boss, che in questo episodio interpreta Rusell, ha partecipato alla quarta stagione a So you think you can dance classificandosi secondo e alla settima stagione come all star .

Serena

sin dalla tenera età davo già idea di quello che sarei diventata da grande: una divoratrice di "storie" e di sapere ed il mio peggiore nemico era la noia! Adoravo e adoro tutte le "storie", e ogni modo in cui potevano essere raccontate dai cartoni alle serie televisive, dai libri fino ai film, ad un opera d'arte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio