fbpx
Recensioni Serie TvSerie Tv

Black Sails: Recensione dell’episodio 4.07 – XXXV

Dopo molte puntate in cui abbiamo assistito ad avvenimenti avvincenti ed in cui abbiamo dovuto dire addio a davvero tanti personaggi, questa settimana Black Sails ci permette di tirare un po’ il fiato presentandoci un episodio preparatorio a quelli che saranno gli ultimi tre capitoli dell’intera serie. In questa settima puntata, infatti, vediamo lo snocciolarsi delle strategie su cui i personaggi avevano solo riflettuto nel sesto episodio così da capire la disposizione delle pedine sullo scacchiere prima dell’imminente ed ultima grande battaglia. Ma vediamo anche i protagonisti dover fare i conti con il dolore e con il senso di colpa.

Black Sails

La disperazione del lutto parte 1: Rogers

Il primo a dover affrontare un tale dolore è il Governatore Rogers. La sua amata Eleanor è deceduta per mano di quegli spagnoli con cui lui ha voluto stringere un patto ignorando le richieste della ragazza. L’uomo sa che il decesso è avvenuto conseguentemente ad una sua decisione, ma non vuole ammettere a se stesso la sua colpa e così accusa Mrs. Hudson di aver manipolato Eleanor per assicurarsi la sopravvivenza. La donna nel tempo si è legata molto alla ragazza e vuole esserle fedele fino in fondo e quindi, nonostante la durissima accusa, non vuole confessare a Rogers che ogni scelta di Eleanor è stata presa per proteggere il bimbo che portava in grembo.

Nel momento in cui il Governatore lo scopre, però, capisce ed ammette la sua colpa ed il tutto è reso alla perfezione con quel suo “Mi dispiace” sussurrato ad un corpo senza vita ed ad un viso con occhi vacui, ma al tempo stesso malinconici, che lui crede lo stiano osservando. Ma alla sua tristezza e rassegnazione giunge un ultimo bagliore di vendetta. Al suo cospetto giunge un Billy tradito e arrabbiato e ugualmente desideroso di vendicarsi che vuole stringere un patto con lui. Billy conosce bene i suoi ormai ex compagni e sa che per vincere bisogna dividere Flint e Silver e a questo punto l’unico modo per farlo è Madi.

Black Sails

La disperazione del lutto parte 2: Silver

Nel frattempo, infatti, anche Silver e la mamma di Madi stanno affrontando il lutto per la morte della ragazza. Ma se il primo lo fa cadendo in un baratro emotivo profondo, la donna cerca di rimanere comunque razionale. Quando arriva la richiesta dal Governatore di scambiare il tesoro con una rediviva Madi, Silver è già pronto a dissotterrare le ricchezze, mentre la mamma tiene con sofferenza la parte di Flint sul non voler mandare all’aria il piano. Flint è astuto e capisce l’intenzione di Rogers di farli allontanare e così mette in atto una diversa strategia: partire per una missione di salvataggio. Ma Silver non è convinto e all’insaputa di (quasi) tutti porta con sé il tesoro. Black Sails ci ha abituati a molti ribaltamenti di fronte e siamo proprio curiosi di scoprire dove porterà tutto questo.

La centralità delle donne

Uno dei mille aspetti positivi di Balck Sails è il ruolo della donna. Nonostante il tutto si svolga in tempi in cui il ruolo della donna non era centrale, molti degli avvenimenti che ci vengono presentati ruotano attorno a donne potenti che possono prendere decisioni importanti modificando lo svolgersi degli eventi. Vediamo Madi che non vuole sottomettersi alle richieste del Governatore, ma se ne accorge bene anche Rackham che, cercando invano di stringere alleanze con il nonno di Eleanor, si trova davanti la moglie Marion, vera burattinaia di molti affari del marito. È con lei che bisogna parlare e così Jack porta con sé all’incontro Max perchè donna forte può essere convinta solo da un altrettanto donna di potere. Le risposte, i libri contabili ed il passato di Max impressionano molto Marion che così decide di stringere il patto con loro. Ma ad una condizione: lui deve uccidere Flint.

A questo punto la sua strada si deve dividere da quella di Anne e Max, ma prima di farlo, con un breve dialogo, Anne cerca di dissuaderlo dal commettere l’omicidio. Rackham, però, anche andando contro i suoi compagni ed anche se non sa come mettere in atto il tutto, vuole comunque compiere il gesto per amore verso Anne: a scopo raggiunto loro finalmente potranno vivere insieme ed in pace.

Black Sails

Conclusioni

I protagonisti si stanno disponendo sul campo di gioco e per quella che sarà l’ultima battaglia sono divisi, sia geograficamente che nelle intenzioni, senza essere a conoscenza né di quello che gli altri hanno in mente né delle posizioni che presunti compagni stanno tenendo. Gli autori di Black Sails stanno sapientemente mischiando storia e narrazione e nulla è lasciato al caso quindi sappiamo che assisteremo ad un grande finale di serie. Perchè se fin qui credevamo di aver assistito ad un capolavoro non mi immagino cosa ci hanno riservato per i tre episodi conclusivi.

Per restare sempre aggiornati su news, immagini e seguire gli episodi vi consigliamo di passare per Black Sails Italy. Ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

Jessica

Innamorata di serie tv fin da piccola quando la Vita Vera illudeva di poter continuare ever after a dedicare tutto il tempo a questa passione, il suo primo amore telefilmico è stata Buffy, che ha dato il via a lunghe ore passate davanti allo schermo, seguita a ruota da Battlestar Galactica, Lost e Fringe. Nel quotidiano invece... sì, ok, lavoro, teatro, sport... ma sempre con la testa alle serie tv!

Articoli correlati

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio