Cinema

Festival di Berlino 2016: Orso d’Oro per Fuocoammare di Gianfranco Rosi!

Festival di Berlino 2016

Fuocoammare di Grianfranco Rosi (qui la recensione del film), unico film italiano in concorso alla Berlinale, sì è aggiudicato l’orso d’oro della 66/ima edizione del Festival di Berlino 2016.

Fuocoammare: recensione del film di Gianfranco Rosi in Concorso a Berlino

La giuria Internazionale presieduta da Meryl Streep e composta anche da Alba Rohrwacher, Clive Owen, Malgorzata Szumowsk, Lars Eidinger, Nick James e Brigitte Lacombe ha decretato che il documentario sui migranti, girato interamente a Lampedusa, fosse il miglior film del 2016 in concorso.

Di seguito gli altri vincitori:
( a questo link le recensioni di Bianca, inviata per Telefilm Central al Festival di Berlino)

La lista dei vincitori:

Orso d’oro per il miglior cortometraggio: Balada De Um Batráquio di Leonor Teles

Orso d’argento, premio della giuria per il miglior cortometraggio: A Man Returned di Mahdi Fleifel

Orso d’argento, gran premio della giuria: Death in Sarajevo di Danis Tanovic

Premio Audi per il miglior cortometraggio: Jin Zhi Xia Mao di Chiang Wei Liang

Miglior opera prima: Inhebbek Hedi di Mohamed Ben Attia

Premio Bauer per l’innovazione: Lullabay to the Sorrowful Mystery di Lav Diaz

Orso d’argento per il contributo artistico: Mark Lee Ping-Bing per l’arte cinematografica in Chang Jiang Tu (Crosscurrent) di Yang Chao

Orso d’argento per la miglior sceneggiatura: Tomasz Wasilewski per Zjednoczone stany micocci (United States of Love)

Orso d’argento per il miglior attore: Majd Mastour per Inhebbek Hedi (Hedi) di Mohamed Ben Attia

Orso d’argento per la migliore attrice: Trine Dyrholm per The Commune

Orso d’argento per il miglior regista: Mia Hansen-Love per Things to Come

 

Comments
To Top