Bates Motel

Bates Motel: recensione dell’episodio 2.01 – Gone But Not Forgotten

Bentornati al Bates Motel, il luogo dove trascorrete il soggiorno più tranquillo della vostra vita passando delle giornate spensierate, allegre e in compagnia degli accogliente cittadini di White Pine Bay. Chissà se Norma Bates pubblicizzerebbe così la struttura che gestisce. Certo è che la verità non è propriamente quella da me descritta, anche se la scena dopo il cold open trasmette un’alta dose di positività e voglia di voltare pagina, senza più segreti da nascondere. Facile a dirsi, difficile a farsi.Bates Motel - Episode 2.01 - Gone But Not Forgotten - Promotional Photos (7)_595_slogo

Quattro mesi dopo il misterioso omicidio, Norman è ancora scosso, per non dire completamente ossessionato da quanto successo alla professoressa Watson. La prima stagione terminò con quel passaggio in macchina che Miss Watson offrì a Norman dopo che quest’ultimo rimase deluso da come si evolse la situazione al ballo di fine anno. La première della seconda riparte all’indomani di quella notte, dalla telefonata che avverte la famiglia Bates della morte della professoressa e del relativo funerale. Un inizio di stagione che fa immediatamente ripiombare nelle atmosfere dark della serie.

Norma e Norman. Madre e figlio. Più di una madre per il figlio, più di un figlio per la madre. Il rapporto ambiguo e morboso tra i due protagonisti della serie è stato ampiamente trattato nel corso della prima stagione, mettendone in luce tutte le stranezze e i particolari inquietanti venuti a galla con il tempo. Gone But Not Forgotten fa un ulteriore passo avanti nell’approfondimento e nell’evoluzione di questo rapporto e sembra voler dire che c’è ancora molto da scoprire riguardo ai due. Norma non riesce a capacitarsi di come il figlio sia rimasto sconvolto dalla morte della sua professoressa che con regolarità va a trovare al cimitero. Fa finta di non vedere, incolpa se stessa per non essere una buona madre, si convince nel pensare a Norman come un ragazzo sensibile, fragile e insicuro, bisognoso di protezione (che lei gli assicura fin troppo). Ma noi ci vediamo benissimo e conosciamo, grazie a Psycho, l’evoluzione del personaggio di Norman Bates. Non ci sorprenderebbe, così, scoprire che Norman abbia assassinato Miss Watson in preda ad uno dei suoi raptus di follia.

01-bates-motelI sentimenti, le pulsioni sessuali che si trasformano in istinti da omicida. Ci sono stati degli accenni nel corso della prima stagione e nella seconda saranno ulteriormente approfonditi. Norman is becoming a serial killer. La madre sembra quasi fare coming-out quando, durante una seduta del consiglio comunale, esprimendo tutta la sua rabbia per la costruzione di una nuova tangenziale che andrebbe a penalizzare gli affari del motel, mette in guardia gli attoniti cittadini di White Pine Bay di guardare bene sotto al tappeto di casa propria. C’è molto più di nascosto di quello che si pensa.

Parallelamente all’ossessione di Norman per la morte della Watson, seguiamo la parabola giustizialista di Bradley che comincia con un tentato suicidio per finire lei stessa ad uccidere una persona. Il motivo? Vuole scoprire chi ha ucciso suo padre. E da quello che ha fatto vedere in questo episodio, sembra intenzionato a fare proprio di tutto.

“È Norman o no l’assassino della professoressa Watson?”. Sarà questa la domanda che ci accompagnerà per (forse) tutta la seconda stagione. Una stagione che è cominciata in linea con la precedente, senza accusare segni di cedimento. Bates Motel resta forte nelle sue parti di puro intrattenimento e mistero, un po’ meno quando si avventura in momenti melodrammatici. Non sempre il risultato è convincente e sembra che gli autori non sappiano come gestire al meglio quei momenti, inserendo delle componenti troppo soappistiche o da teen drama (vedi tutta la vicenda di Bradley). La serie, che vede tra i suoi autori Carlton Cuse, non avrebbe affatto sfigurato su un network generalista proprio per la sua forte caratteristica d’intrattenimento e chi da una serie cerca quasi esclusivamente questo, sarà accontentato a questo giro.

Per vedere notizie, foto, novità e aggiornamenti su Bates Motel seguite la pagina Bates Motel Italia 

Comments
To Top