fbpx
Attori, Registi, ecc.

Barry Watson di ” Samantha chi?”

Barry Watson ci parla di  Samantha chi? e del suo  personaggio nello Show.

Intervista tratta da Buzzsugar.

La scorsa settimana, ho avuto l’occasione di chiacchierare con Barry Watson, che interpreta a fianco di Christina Applegate, l’ex ragazzo di Samantha, Todd. Abbiamo parlato del suo passaggio da A proposito di Brian, in cui ha recitato per due anni, a una commedia di mezz’ora, come anche delle sue aspirazioni di far carriera e le sue speranze per Todd e Samantha nel futuro. Qui di seguito ci sono gli highliths:

Dopo che A proposito di Brian finì, sapevi di volere fare altre serie? E sapevi di volere fare una commedia?

Veramente no – la risposta è no per entrambe le domande, perché non l’ho saputo fino a quando mi hanno offerto il ruolo di Todd  che A proposito di Brian era veramente finito. Quello è stato il primo segnale della cancellazione di Brian questo è un bel titolo, comunque, “La cancellazione di Brian.” Quindi presi qualche giorno circa per pensare se volevo fare di nuovo un salto indietro dentro a un altro show, ma quando feci il pilot, il personaggio di Todd figurava solo in quell’episodio, non era ancora un vero regular della serie, quindi pensai perché no? Non era come se avessi dovuto firmare un qualche contratto e fare un’altra serie, quindi pensai, sì verrò e farò l’episodio. Mi dissero che avevo ancora un giorno per pensarci e quando misi giù la cornetta e accesi la TV, e Don’t tell mom, the babysitter’s dead era in onda,pensai, beh, è un segnale, lo farò.

 

Come ha fatto Todd a passare dall’essere solo nel pilot all’essere un regular della serie?

È perché ero troppo bravo. [ride] No, non so come sia successo – penso che se ne fosse sempre parlato del fatto che sarebbe diventato un personaggio più ricorrente o un regular, ma nel pilot faceva solo parte del cast. Avrebbero potuto farlo continuare o probabilmente avrebbero potutotagliarlo fuori dopo il pilot, se lo avessero voluto, ma la chimica tra me e Christina funzionò e vollero tenermi in giro per un po’, il che è stato bello.

 

Quali sono alcune cose che ti piacciono riguardo la relazione Todd/Samantha?

Il modo in cui ho recitato la parte di Todd nel pilot mostrava che aveva paura di Samantha, che era praticamente spaventato da lei. Penso che trovi questa nuova Sam attraente e seducente in vari modi. Ha atteggiamenti da bambina, e forse lo porta indietro a com’era Sam, magari nel primo anno della loro relazione. Sai, penso anche dal punto di vista di Sam, che Todd è una delle poche persone che – forse non è totalmente onesto con lei tutto il tempo, ma più onesto del resto dei personaggi riguardo al suo passato. Lei sa di poter contare su Todd più di qualsiasi altro, anche se non stanno più insieme.

 

 

Com’è stato passare da A proposito di Brian, dove tu eri Brian, a Samantha Chi? Dove non sei il focus di tutto?

Lo vedo solo come un lavoro e un personaggio. Non sono uno di quelli che conta le proprie battute in ogni copione e deve essere al centro dell’attenzione costantemente. Per me ora va davvero benissimo, perché ho messo tanta energia e tempo in A proposito di Brian che mi sono sentito perso in tutto ciò in qualche modo, quindi è bello essere – sai cosa, molto rimane sulle spalle di Christina, quindi voglio solo saltare sulla sua schiena e farmi portare alla terra promessa.

Va davvero bene. È stato strano abituarsi all’inizio -abbiamo girato l’episodio pilota sullo stesso palcoscenico di A proposito di Brian, e l’appartamento di Todd è lo stesso appartamento di Brian, solo appena un po’ cambiato. Vedo ancora quando arrivo sul set la scritta A proposito di Brian scritto sui muri, cose così. Non dover essere sul set ogni giorno è stato un cambiamento strano, perché mi piace sempre lavorare tanto – mi sento come se mi mettesse dentro a un ritmo che ho bisogno di seguire. Ma è andata bene così. Mi ha dato più tempo per stare con i miei bambini, e la pressione non è su di me come succedeva con A proposito di Brian. Mi sono ritrovato davvero stressato verso la fine dello show, quindi così va molto meglio. Sono molto molto molto contento.

 

Tornando indietro ai giorni di Settimo Cielo, tu hai scritto e diretto qualcosa. Vorresti farlo di nuovo?

Dirigerei, sicuramente. Scrivere, non so se sono il ragazzo giusto per scrivere per la TV. Ma dirigere è qualcosa che davvero vorrei continuare a inseguire e magari ricavarci un po’ di carriera, credo. Per ora sono concentrato sull’intero lato della recitazione e se certe cose funzioneranno quando potrò iniziare a dirigere più cose, allora prenderò sicuramente al volo quella opportunità. Voglio essere un ragazzo “barra”, un ragazzo attore-barra-regista.

 

C’è qualcosa che puoi dirmi riguardo a ciò che succederà quando lo show tornerà, sia di Samantha e Todd sia dello show in generale?

Todd sta con la sua nuova ragazza, Chloe, che sta per andare ad abitare con lui. Alla fine, credo che ci saranno alcuni momenti di Todd e Samantha – “forse, loro due, non lo so…”. Ci saranno più momenti come questo, perché se si capisse tutto subito allora non si saprebbe più cosa dire per i prossimi 20 anni in cui gireremo questa cosa. Penso che ci siano davvero alcuni sentimenti che iniziano a venire a galla tra Sam e Todd quindi speriamo di saperne di più. È grandioso lavorare con Christina, è molto semplice e secondo me, più lavoro ci danno, meglio sarà per lo show e i suoi personaggi.

 

Comments
To Top