fbpx
CinemaNews Cinema

Barry Lyndon: torna nelle sale il capolavoro di Stanley Kubrick

203532700-0a3299d5-8587-4f45-b985-78dec233c733Torna al cinema in versione restaurata, a 40 anni esatti dalla realizzazione, uno dei capolavori del maestro del cinema Stanley Kubrick. Tratto dal romanzo Le memorie di Barry Lyndon di William Makepeace Thackeray, il film racconta la vita del giovane irlandese Redmond Barry, la sua ascesa e la sua caduta.
Kubrick, per ricreare l’atmosfera tipica del XVIII secolo, girò l’intera pellicola utilizzando solo la luce naturale e avvalendosi di candele e lumi per le scene notturne. Il regista utilizzò inoltre degli obiettivi speciali, molto più luminosi di quelli in genere usati, che ebbe in prestito dalla Nasa.

Barry Lyndon è il Settecento percorso come un museo di cera (l’incarnato dei volti, il lume delle candele), come un colto sprofondamento allucinatorio nella pittura d’epoca” si legge sul sito della Cineteca di Bologna, occupatasi di restaurare la pellicola per il progetto Il Cinema ritrovato “siamo in un salotto di Gainsborough, in un giardino di Watteau, seduti a una tavola di Hogarth.”
La pellicola vinse 4 Oscar: Migliore fotografia, Migliore scenografia, Migliori costumi, Miglior colonna sonora. 

Il film sarà proiettato in circa 100 sale in lingua originale sottotitolata. Qui trovate l’elenco completo.

Valentina Marino

Scrivo da quando ne ho memoria. Nel mio mondo sono appena tornata dall’Isola, lavoro come copy alla Sterling Cooper Draper Price e stasera ceno a casa dei White. Ho una sorellastra che si chiama Diane Evans.

Articoli correlati

Back to top button