fbpx
News Serie TVSerie Tv

Arrow: il cast parla del mistero della tomba

Di chi è la tomba? Il cliffhanger della premiere di Arrow ha lasciato spazio a teorie ed ipotesi tanto i fan quanto il cast stesso della serie.

arrowSecondo Emily Bett Rickards ognuno pensa di essere il designato per quella scena strappalacrime, aggiungendo poi che tutti nel cast si ricordano del pozzo di Lazzaro e della capacità di Flash di viaggiare nel tempo e si consolano con l’idea che potrebbe anche non morire nessuno.

Anche Stephen Amell ha avuto modo di riflettere: ‘ovviamente ho delle idee’ dice enigmaticamente, senza concederci il beneficio di ascoltarle queste sue idee. Una delle possibili vittime è Felicity, ma davvero lo show è disposto ad uccidere la dolce metà di Oliver? ‘Tutti possono morire – replica allora Amell – la moderna televisione ci ha dimostrato che tutti possono morire’.

Anche il capitano Lance sembra un possibile bersaglio, ma il suo interprete, Paul Blackthorne, cerca di prenderla con tranquillità: ‘Bisogna essere filosofici circa queste cose se sei un attore di una serie televisiva e vedi diversi personaggi morire ogni anno. Devi pensare, e se fosse questo il mio anno? Se sta per essere questo il mio anno, sta per essere il mio anno’.

arrow_s04e01_401_4E nel caso si dovesse rivelare il suo anno, Blackthorne crede di aver avuto una solida corsa: ‘sono quattro anni. Non posso lamentarmi, sono molto contento. Se alla fine di esso vuoi appoggiare delle margherite, allora così sia. Ma speriamo di no. Sarebbe bello poter andar avanti. È uno stupendo spettacolo dove lavorare’. Gli attori purtroppo non hanno altri dettagli a loro disposizione e si limitano, come nel caso di Amell, ad apprezzare il Flash-forward come elemento innovativo per la serie.

Articoli correlati

Back to top button