fbpx
Arrow

Arrow: cosa possiamo aspettarci dai prossimi episodi

Tutto quello che è successo nell’ultimo episodio di Arrow ha portato ad un drammatico risultato: Oliver Queen non esiste più.

Per salvare Thea (Willa Holland), Oliver (Stephen Amell) ha capitolato al volere di Ra’s al Ghul (Matt Nable) e si è unito alla Lega degli Assassini, lasciandosi alle spalle il nome Queen; il produttore esecutivo Marc Guggenheim dichiara che nel prossimo episodio, dal titolo ‘Al Sah-him‘, vedremo se l’eroe si è completamente schierato dalla parte della Lega e le conseguenze che la sua scelta avrà sui vari personaggi.

Team Arrow è in difficoltà:

‘Una delle cose di cui abbiamo parlato è come il team ArrowArrow308-04 se la cava post-Oliver’, dice Guggenheim, ‘Non volevamo concentrarci sull’aumento della criminalità, perché è una cosa che abbiamo già affrontato con Brick (Vinnie Jones); ma nei prossimi 2 episodi vedremo come il team lavorerà per proteggere la città senza Oliver. E’ una situazione diversa, perché sapere che è vivo, ma parte della Lega degli Assassini è molto più difficile. L’episodio 21 è come gli altri, col cattivo della settimana; solo che stavolta il cattivo è Oliver; è uno degli episodi più emozionanti che abbiamo fatto’.

Vedremo come Laurel (Katie Cassidy), Diggle (David Ramsey) e Felicity (Emily Bett Rickards) reagiranno al cambiamento: ‘Laurel si concentrerà sulla sua missione di salvare la città; Felicity si ritrova col cuore spezzato e ne soffre molto; succede qualcosa che capovolgerà il mondo di Diggle, che si troverà faccia a faccia con Oliver’.

La fine di una relazione:

arrow-the-fallen-episode-excusionla storia tra Ray Palmer (Brandon Routh) e Felicity è definitivamente finita, ma non vuol dire che non vedremo più Ray; Atom non fa parte del Team Arrow, ma ci saranno dei motivi per cui sarà costretto ad allearsi col trio. Ray ricoprirà un ruolo importante negli episodi 22 e 23; forse offrirà il suo laboratorio come base per le operazioni notturne.

Seri effetti collaterali:

Thea ha ancora molta strada prima di tornare alla normalità, se è possibile, dopo l’esperienza nel Lazarus Pit. Guggenheim conferma: ‘Potete aspettarvi ulteriori conseguenze; abbiamo stabilito che il Lazarus Pit può riportare alla vita, ma non sempre nelle stesse condizioni. Per quanto riguarda la relazione tra la ragazza e Merlyn (John Barrowman), colpevole per la maggior parte degli eventi accaduti in questa stagione, assisteremo ad una sorta di chiusura tra padre e figlia.

Il ritorno di Roy:

Nonostante Roy (Colton Haynes) abbia lasciato Starling, ritornerà prima della fine della stagione per concludere una certa storia ‘Nell’episodio 20 Thea era troppo occupata con Ra’s per dire addio a Roy, quindi nell’episodio 22 vedremo il concludersi della storia tra questi 2 personaggi durata tre stagioni’.

La vendetta di Nyssa?:

i fan dell’ormai ex erede di Ra’s (Katrina Law) faranno bene a non perdersi Arrow_304-01il prossimo episodio, dove ‘scopriremo molte cose su Nyssa, non quanto riguarda il suo passato, ma come reagisce alle cose e come sta affrontando l’offerta del padre a Oliver e come il fatto che Oliver sia entrato a far parte della Lega la condizioni sia su un piano emotivo che pratico. Su Nyssa c’è ancora molto da scoprire e in questi ultimi episodi la vedremo spesso’.

A proposito di membri scontenti della Lega:

‘l’anima di Maseo (Karl Yune) è combattuta; il confronto avuto con Diggle avrà delle conseguenze nei prossimi episodi; una delle domande su questo personaggio è se possa o meno redimersi; inoltre vedremo più Tatsu (Rila Fukushima) nel presente’.

Con tutte queste premesse, il finale della terza stagione sembra promettere più che bene.

Comments
To Top