fbpx
News Serie TV

Anna: Trama, cast, episodi e temi della miniserie di Sky Atlantic tratta dal libro di Niccolò Ammaniti

Anna serie tv sky

Debutta questa sera su Sky Atlantic Anna serie tv post-apocalittica tratta dall’omonimo libro di Niccolò Ammaniti edito per Einaudi nel 2015.

Una miniserie composta da 6 episodi definita coraggiosa per la tv nostrana, soprattutto per alcune scene che coinvolgono bambini.

Ma se non avete letto il libro di Ammaniti e non sapete di cosa stiamo parlando ecco l’articolo per voi, con tutto quello che dovete sapere sulla miniserie di Sky Atlantic, Anna.

LEGGI ANCHE: Il Miracolo e la tv italiana che è cresciuta – Recensione dei primi due episodi della serie Sky

Anna serie tv sky, una scena del primo episodio

Di cosa parla Anna, la serie TV tratta dal libro di Niccolò Ammaniti?

Anna, edito nel 2015 da Einaudi, appare un libro quasi preveggente rispetto ai tempi pandemici in cui viviamo.

Si parla infatti, di un virus, “La rossa”, che contagia tutti gli adulti lasciando immuni i bambini. Nei più piccoli il virus resta latente fino all’arrivo dell’adolescenza.
Protagonisti sono Anna e Astor, fratello e sorella che restano orfani dopo che la loro madre muore di Rossa.
A loro resta un manuale Il Libro delle Cose Importanti per sopravvivere nel mondo prima che la Rossa, inesorabilmente, colpisca anche loro. Un manuale di buon senso che riporta regole base, ma che i bambini non sanno. Perché servono delle regole per vivere. 

Ecco i riassunti dei 6 episodi senza spoiler:

Episodio 1

Il mondo come lo conosciamo non esiste più. Un virus, chiamato La Rossa, ha sterminato gli adulti. I bambini sono immuni fino alla pubertà e vivono combattendo tra di loro. In una casa nel bosco vive Anna e suo fratello Astor.

Episodio 2

Anna, si allontana da casa come sempre per cercare provviste. Un gruppo di bambini “selvaggi”, i Blu, arriva e costringe Astor a seguirli. Quando Anna torna, parte alla sua ricerca.

Episodio 3

Anna arriva ai cancelli della villa di Angelica, dove si trova il fratello. Si ritrova protagonista del freak show della terribile regina dei Blu. È lei a tenere in schiavitù la Picciridduna: unico adulto sopravvissuto

Episodio 4

Anna, dopo la notte della festa, si risveglia nella stanza della regina. Mentre gli altri dormono, va a cercare suo fratello. Astor, però, vuole restare con i Blu.  Anna viene punita.

Episodio 5

Anna e Picciridduna si alleano contro Angelica. Anna si rimette in viaggio. Raggiunge Pietro, ma Astor non c’è. Pietro però ha La Rossa e gli resta poco da vivere. Anna lo accompagna in quello che potrebbe essere il suo ultimo meraviglioso viaggio.

Episodio 6

Anna torna a casa e ritrova il fratello. I due decidono di partire insieme per l’Italia. Forse lì qualcuno è riuscito a trovare un antidoto contro La Rossa.

Anna serie tv sky, una scena sul set con Niccolò Ammaniti

Personaggi e cast di Anna serie tv sky Atlantic

Gli attori di Anna sono tutti giovanissimi, un cast di bambini per la maggior parte esordienti.

  • Anna è Giulia Dragotto: 14 anni, nata a Palermo e scelta fra oltre 2000 candidate.
  • Astor è Alessandro Pecorella (9 anni).
  • Elena Lietti (Il Miracolo, Tre piani di Nanni Moretti) è la madre di Anna e Astor, autrice del manuale che lascia ai figli: Il Libro delle cose importanti.
  • Angelica, regina dei Blu, è Clara Tramontano.
  • Pietro, di cui Anna si innamora, è Giovanni Mavilla.
  • L’unica adulta, la picciridda è interpretata da Roberta Mattei (Veloce come il vento).

Su rivista studio è stata pubblicata un’interessante intervista a Lorenza Indovina, attrice italiana vista recentemente in Schiavone nonché moglie di Niccolò Ammaniti che su Anna ha rivestito il ruolo di coach per i giovani attori. Dove si parla proprio del lavoro fatto con i bambini bravissimi del cast.

I temi di Anna

E’ certo che Anna rimanda alle atmosfere del signore delle mosche, i bambini, infatti, soprattutto piccoli, vengono dipinti come amorali e senza etica, vige la legge del più forte e del tutti contro tutti. La presenza di un retrovirus inserito nel DNA che si “attiva” quando si arriva alla pubertà è una scusa per immaginare un mondo senza adulti che danno regole. La morale, l’etica, infatti, si crea con il rapporto con gli altri così come l’apprendimento di cosa è giusto e cosa è sbagliato. E’ la memoria che fa la differenza, non a caso, il manuale lasciato in eredità a Anna e Astor è la loro più grande eredità.

Anna, infatti, è anche una storia di speranza, perché la protagonista non ci sta ad accettare un mondo senza futuro.

Le differenze tra libro e miniserie

La miniserie di Sky è la seconda serie per la tv scrittore Premio Strega per Come Dio comanda. Per Sky ha già scritto Il Miracolo per il quale ha avuto il ruolo anche di showrunner come accaduto anche in Anna. Dai suoi libri sono statai tratti film. Gabriele Salvatores ha diretto Io non ho paura e Come Dio Comanda. Bernardo Bertolucci ha invece adattato su Io e te.

Niccolò Ammaniti, intervistato da Daria Bignardi ha spiegato che l’adattamento del libro per la serie, ha permesso di ampliare la storia e di soffermarsi su personaggi che nel libro compaiono velocemente.

La miniserie rappresenta quindi una novità anche per chi ha già ha avuto il piacere di leggere il libro.

Anna serie tv sky, una scena del quinto episodio.

Quando esce Anna?

Anna debutta oggi, 23 Aprile 2021 con due episodi e sarà trasmessa ogni venerdì su sky Atlantic, su Now Tv invece, da questa sera sarà disponibile l’intera miniserie.

Il trailer di Anna

Comments
To Top