fbpx
American Horror Story

American Horror Story, Ryan Murphy: “Le stagioni sono connesse tra loro”

Il secondo dei due episodi di American Horror Story: Freak Show ha lasciato un po’ tutti senza parole, per diverse ragioni, dalle storie di Elsa e Twisty alla morte di due personaggi, di cui una è stata del tutto inaspettata. L’intervista di Ryan Murphy non poteva avere un tempismo migliore. Il produttore esecutivo e creatore della serie, infatti, in un’intervista per Entertainment Weekly ha chiarito non pochi dubbi, non solo su questa stagione.

Uno dei momenti più interessanti della seconda parte degli episodi dedicati ad Edward Mordrake, è stata sicuramente la storia di Elsa Mars, che deve essere stata anche dura da girare, anche se trattandosi di un carrarmato come Jessica Lange non si può escludere nulla, così come lo stesso Murphy sembra pensare: “Lei è una grande fotografa, colleziona fotografie. ama i flashback. E’ stata molto coraggiosa. Credevo che sarebbe stata più schizzinosa, dato che sappiamo tutti che lei non ama il sangue. E’ una cosa in due parti: la tragedia del film, mentre in un episodio successivo scopriremo che le ha fatto quelle gambe perfette. Per cui le è piaciuto”. E tra l’altro il produttore ci fa sapere che questa persona sarà uno dei suoi amanti”.Ryan Murphy

Elsa, però, non avrà un uomo come l’uomo con l’ascia di Coven era stato per Fiona , o meglio ci sarà qualcuno, ma il suo vero amore sarà la sua carriera, come si era già potuto evincere: “Ho detto subito a Jessica che il suo interesse amoroso sarebbe stato la sua carriera. Si tratta del tipo di donna che vuole essere una star a tutti i costi“.

L’intreccio amoroso interesserà altri personaggi, e pare che ci ritroveremo ad avere a che fare con un bel gruppetto di cinque/quattro persone: “Jimmy è ovviamente innamorato di Maggie, Dot è innamorata di Jimmy e Dandy è innamorato delle gemelle. Nei prossimi due episodi approfondiremo molto Dandy“- ha svelato Ryan Murphy.

E’ proprio Dandy ad aver vestito i panni del cattivo nel finale dell’ultimo episodio andato in onda, non abbiamo visto, però, visto la reazione di sua madre, Gloria, ma la vedremo molto presto: “E’ molto turbata. Ho letto molto su Jeffrey Dahmer, perché suo padre scrisse un libro. Essere genitore di un sociopatico è molto difficile. Cosa fai? Ami tuo figlio, ma devi comunque rispettare la legge e la società e questo è il dilemma di Gloria. Nel prossimo episodio lei parlerà delle storie di persone ricche che coprono dei crimini e l’incesto tra persone ricche, che è molto interessante “.

Dandy prende il posto di Twisty che è decisamente l’addio più sorprendente di questa stagione. Murphy, però, ci fa sapere con grande piacere che non si tratta per niente di un addio e che non solo rivedremo Twisty, ma anche Mordrake: “Faranno entrambi un ritorno trionfale. Sono rimasto sorpreso nel vedere tutti i blog e siti dedicati a lui. Le persone amano Twisty e credo sia dovuto alla bravura di John (Carroll Lynch) come attore. Lo trovo affascinante. Voleva essere più di un semplice clown assassino. Voleva un’ideologia ed una storia passata e credo che la sua sia bizzarra e affascinante allo stesso tempo“.

Matt Bomer_PeoplesChoice_2013Il prossimo episodio vedrà il cameo di Matt Bomer, che sarà particolarmente inquietante: “Credo sia la cosa più inquietante che io abbia mai fatto, anche perché è basata su fatti realmente accaduti. E’ una vera scena horror e Matt è un caro amico con cui ho collaborato molte volte. E’ una scena molto gotica e strana ed è molto strano vedere due attori di The Normal Heart in una scena così“.

Prossimamente ci sarà anche un ritorno doppio per la serie perché non solo ritornerà l’attrice, ma anche il suo personaggio di Asylum. Si tratta come è ormai noto di Lily Rabe e della sua Suor Mary Eunice, che connette le diverse stagioni in modo molto chiaro: “La cosa bella di questa serie è che ogni stagione ha una storia a sé, ma sin dall’inizio la nostra idea era che le varie stagioni fossero connesse in qualche modo e questa è la prima volta che appare chiaro quanto la seconda stagione sia legata alla quarta che a sua volta è legata alla prima. Mi piace l’idea che alla fine della corsa le persone possano poter dire ‘Oh, questo era collegato a quello’. Le varie stagioni sono allo stesso tempo connesse ed isolate, il che è divertente. E’ come un puzzle. Il ritorno di Lily ed il fatto che esso sia legato a Pepper è la prima indicazione di una sorta di connessione. Le stagioni sono tutte connesse tra di loro, ma solo ora iniziamo a dirlo“.

Pare tra l’altro che gli spettatori debbano prestare attenzione ai dettagli, come il bicchiere di caffè che Maggie dà al poliziotto, perché potrebbe essere connesso in qualche modo a qualcosa che vedremo in futuro. Questa serie, insomma, non finisce mai di stupire ed il merito è senz’altro degli autori. Chapeau!

Comments
To Top