fbpx
News Serie TV

American Horror Story: Asylum, la Catholic League of Religion and Civil Rights contesta le nomination agli Emmy

Mentre il cast di American Horror Story: Asylum si gode il successo con le ben 17 candidature per gli Emmy Awards 2013, il presidente della Catholic League of Religion and Civil Rights si è scagliato contro la serie e contro chi nominaAmerican Horror Story:Asylum_Joseph Fiennes le candidature, affermando che: “Ancora una volta, la Tv affonda più in basso di quanto sia possibile”.

In una dichiarazione pubblicata sul sito della Catholic League, Bill Donohue ha manifestato il suo profondo dissenso sia nei confronti dello spiccato atteggiamento, senso, anti-cattolico della serie e sia nei confronti di The Hollywood Reporter e Variety che rifiutarono di pubblicare delle pubblicità contro American Horror Story: Asylum: “Questo show, che ha ottenuto ben 17 nomination, ha dipinto una casa Cattolica per folli criminali con a capo suore sadiche e libidinose, una ninfomane, una lesbica, un bullo degenerato, un serial killer e un dottore che ama torturare i suoi pazienti, che gruppo!! L’odio di Hollywood nei confronti del Cattolicesimo è quasi patologico, considerando che si estende anche agli Academy of Television, Art and Sciences. Quale altro gruppo riceve questo trattamento?!”.

Una serie sicuramente controversa, ma che ha, a mio parere, decisamente meritato le 17 nomination.

Bibiana

"Shakespeare once wrote that life is about a dream, and that's exactly how i live my life. From one dream to the next."

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio