fbpx
Cinema

American Film Institute: ecco il meglio del cinema e della tv del 2014

Negli stessi giorni dell’annuncio delle candidature per i Golden Globes e i SAG Award, sono state rivelate anche quelle dell’American Film Institute. L’AFI seleziona una lista dei dieci film e delle dieci serie televisive migliori dell’anno. La giuria è composta da accademici, artisti e critici sia della televisione che del cinema, che decidono quali sono i lavori degni di un riconoscimento. Non è chiaro quanti di questi “giurati” faccia anche parte dell’Academy, ma si sa che i presidenti delle grandi case di distribuzione hanno potere di scelta in entrambi i gruppi.

L’AFI può prendere in considerazione solo pellicole americane e di solito si spinge più verso i così detti big studio film che sugli indies, e questa è la differenza essenziale tra questo tipo di premio e l’Oscar, che invece tende a prendere più in considerazione gli indipendenti.

Interstellar-bannerLe scelte per il cinema di quest’anno sono state:

American Sniper (Warner Bros.),

Birdman (Fox Searchlight),

Boyhood (IFC Films),

Foxcatcher (Sony Classics),

The Imitation Game (The Weinstein Co.),

Interstellar (Paramount),

Into the Woods (Disney),

Nightcrawler (Open Road Films),

Selma (Paramount),

Unbroken (Universal)

Whiplash (Sony Classics).

Le sorprese sono state American Sniper, Interstellar, Into the Woods and Nightcrawler. Mentre i grandi snobbati sono stati The Theory of Everything (che è un film britannico e pertanto non può essere preso in considerazione. Mentre The Imitation Game, pur essendo britannico è prodotto da una casa americana), Gone Girl e Wild, i due film più “femminili”.

Passando alla televisione, la lista include

The Americans (FX),

Fargo (FX),

Game of Thrones (HBO),

How to Get Away With Murder (ABC),The Americans - Official Season 3 Trailer "Watching You" (Screengrab)

Jane the Virgin (The CW),

The Knick (Cinemax),

Mad Men (AMC),

Orange Is the New Black (Netflix),

Silicon Valley (HBO)

Transparent (Amazon).

Fa senz’altro scalpore l’omissione di True Detective (HBO) e delle serie che erano state scelte l’anno scorso come House of Cards (Netflix), The Good Wife (CBS), Masters of Sex (Showtime), Scandal (ABC) e Veep (HBO).

Comments
To Top