fbpx
0Altre serie tv

Almost Human: J.J. Abrams parla del suo Sci-Fi Procedural

Almost-Human-logoA meno di due mesi dal debutto della serie, Fox ha rilasciato un nuovo poster per la nuova serie sci-fi Almost Human e il produttore e direttore J.J. Abrams ha mostrato in anteprima la sua ultima creatura nella sede di Bad Robot a Santa Monica.

Un ristretto numero di reporter è stato invitato alla sede di Bad Robot dove J.J. Abrams ha risposto ad alcune domande sulla serie. “Fringe e Almost Human hanno in comune un aspetto: in entrambe le serie i protagonisti si spingono oltre i limiti della tecnologia,” Ha affermato Abrams “ma le due serie sono completamente diverse tra di loro. Almost Human è soprattutto un telefilm di poliziotti, qualcosa a cui il pubblico è famigliare, con l’aggiunta però di qualcosa di inaspettato.”

Per Abrams Almost Human rappresenta l’opportunità di riscrivere un genere che anni prima lo ha spinto a gettarsi nella scrittura, aggiungendo ovviamente un effetto novità in un genere ormai troppo tradizionale. “Alcuni dei miei telefilm e film preferiti sono riusciti a reinventare un genere utilizzando una base famigliare allo spettatore ma introducendo aspetti nuovi.”

Nessun viaggio nel tempo o tra gli universi è previsto per Almost Human. “È molto diverso dal mondo di Fringe, che era in realtà un telefilm essenzialmente basato sul difficile rapporto tra padre e figlio. Un affetto che ha attraversato non solo i decenni ma anche mondi diversi” ha dichiarato J.J. “Questo non sarà uno show con lo stesso livello serialità.”

JJ AbramsAlla domanda di un giornalista su cosa avesse imparato dalla chiusura da parte della NBC del suo telefilm Undercovers, Abrams ha affermato: “Questo nuovo telefilm prenderà a modello Person of Interest. Undercovers è stato un tentativo di creare un telefilm dedicato al mondo dello spionaggio più morbido che, a causa delle mie mancanze e nonostante l’ottimo lavoro svolto dal cast e dal mio collega Josh Reims, è fallito.”

Ma come sono riusciti Abrams e Wyman a convincere Urban a far parte del progetto? Tutto merito di Star Trek Into Darkness. L’attore neozelandese era infatti rimasto lontano dalla televisione da parecchio tempo ma Abrams ricorda di avergli chiesto durante le riprese se fosse possibile un suo ritorno sul piccolo schermo. “Dal suo volto capì che era possibile ed è stato allora che ho deciso che dovevo convincerlo ad ogni costo e, dopo avergli mostrato la sceneggiatura scritta da Wyman, lo abbiamo convinto.”

Almost Human andrà in onda a partire dal 4 novembre su FOX.

Comments
To Top