fbpx
CinemaRubriche Serie TV

Jessica Chastain: Carriera, film e curiosità sull’attrice di The Help e Interstellar

La prima volta in cui il grande pubblico sente parlare di Jessica Chastain è nel 2011. Da allora l’attrice dai capelli rossi e dal sorriso coinvolgente è stata un punto di riferimento fisso per il grande e piccolo schermo. Oltre al riconoscimento più importante, ottenuto nel 2022 grazie alla pellicola Gli Occhi di Tammy Faye, ci sono svariate pellicole che, proprio grazie alla Chastain, sono imperdibili.

La sua determinazione l’ha resa una delle più brillanti studentesse della Juilliard, dove l’attrice ha studiato per diversi anni, prima di mettere alla prova le proprie doti sui palchi teatrali. Qui ha sviluppato le sue capacità con maestri del calibro di Robin Williams e Philip Seymour Hoffman. Non si è risparmiata la gavetta televisiva, prestando il suo volto a numerose serie televisive come E.R. Medici in prima linea o Veronica Mars. Ma scopriamo più nel dettaglio come è arrivata dove è oggi.

jessica chastain the help

Carriera di Jessica Chastain: Gli inizi

Classe del 1977, Jessica Chastain nasce a Sacramento da un musicista di origini spagnole e una chef vegana – tradizione, questa, che l’attrice continua a seguire anche nella propria vita adulta. Dopo la Julliard e i primi ruoli teatrali, fra tutti Romeo e Giulietta, nel 2008 debutta nel suo primo lungometraggio da protagonista, Jolene, che le consegna la vittoria del premio Migliore Attice al Seattle Film Festival.

Negli anni successivi lavora duramente a numerosi progetti che vedranno luce solo nel 2011, annata in cui la sua carriera decolla definitivamente. Incanta il pubblico di Cannes nel capolavoro di Terrence Malick The Tree Of Life, film che verrà premiato con il più alto riconoscimento del festival, la Palma d’Oro. Continua con grandi titoli come Coriolanus, Il Debito, Take Shelter, le Paludi della Morte e Wilde Salomé, affiancata da nomi altisonanti del calibro di Vanessa Redgrave, Ralph Fiennes, Al Pacino ed Helen Mirren per arrivare ad un’altra delle sue memorabili interpretazioni, per la quale ottiene la sua prima nomination all’Oscar. In The Help è Celia Foote, donna degli anni ’60 con un grande cuore. La trama è corale ma la Chastain emerge e lascia il segno.

Dopo il gangster movie, Lawless e l’horror La Madre, prodotto da Guillermo Del Toro, nel 2013 ottiene la sua seconda nomination all’Oscar con Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow.

Da Interstellar a Gli Occhi di Tammy Faye con l’Oscar

The Disappearance of Eleanor Rigby è un nuovo importante capitolo nella vita lavorativa di Jessica ma è Interstellar di Christopher Nolan che raggiunge un pubblico quanto mai vasto e appassionato, che osserva la Chastain accanto a Matthew McCounaghey, Anne Hathaway, Michael Cane. Altro importante impegno da protagonista è nell’adattamento cinematografico della piece Miss Julie permettendole di dar sfoggio di tutta la sua preparazione teatrale per un personaggio complesso e sfaccettato.

Nel 2015 è la volta di The Martian – Il Sopravvissuto, accanto a Matt Damon e un cast altrettanto stellare, dietro la guida di Ridley Scott. Gli anni successivi sono fitti di pellicole più o meno note, tra cui la nuova collaborazione con Guillermo del Toro per Crimson Peak, Miss Sloane – I Giochi di Potere, Molly’s Game, Ava. Non manca la parentesi “supereroi”, poichè partecipa alla saga degli X-Men nel film con protagonista Sophie Turner, Dark Phoenix.

La pellicola Gli Occhi di Tammy Faye è quella che permette a Jessica Chastain di stringere tra le mani la statuetta dorata degli Oscar nel 2022. Da allora l’attrice ha in programma molti nuovi progetti. Il primo, accanto a Eddie Redmayne, nel 2022, l’ha vista nei panni dell’infermiera Amy Loughren che ha scoperto e denunciato il serial killer Charles “Charlie” Cullen in The Good Nurse.

jessica chastain

I 10 migliori film di Jessica Chastain

Come per buona parte degli attori, impossibile guardare tutta la filmografia che li vede protagonisti. Tuttavia, qualora aveste voglia di un rewatch interamente dedicato all’attrice Jessica Chastain, ecco una lista di 10 film che non potrebbero assolutamente mancare.

  • The Help (2011) – Tate Taylor
  • Gli occhi di Tammy Faye (2021) – Michael Showalter
  • Miss Sloane – Giochi di Potere (2016) – John Madden
  • Interstellar (2014) – Christopher Nolan
  • Crimson Peak (2015) – Guillermo del Toro
  • Ava (2020) – Tate Taylor
  • The Good Nurse (2022) – Tobias Lindholm 
  • La Signora dello zoo di Varsavia (2017) – Niki Caro
  • The Martian – Il Sopravvissuto (2015) – Ridley Scott
  • Zero Dark Thirty (2012) – Kathryn Bigelow 
jessica chastain oscar

Scopriamo insieme 10 curiosità su Jessica Chastain!

Ha vinto un Oscar

Nel 2022, Jessica Chastain ha finto l’Oscar come Miglior Attrice Protagonista per la sua interpretazione della predicatrice Tammy Faye Bakker nella pellicola di Michael Showalter, Gli occhi di Tammy Faye. Avvolta da uno splendido abito di Gucci, l’attrice ha sottolineato nel suo discorso di ringraziamento l’importanza di lasciare spazio all’amore e alla tolleranza, in un paese sempre più diviso dall’odio e dall’incertezza.

Jessica Chastain è sposata con un (nobile) italiano

Il marito dell’attrice, Gian Luca Passi de Preposulo, discende da una famiglia di nobili origini della bergamasca. Originario di Treviso, ha conosciuto l’attrice di Molly’s Game e Miss Sloane nel 2012, per sposarla in una bellissima cerimonia proprio in Italia nel 2017. I due hanno dato il benvenuto alla prima bimba, Giulietta, nel 2018, seguita poi da un fratellino nel 2020.

Jessica Chastain ha ammesso che per lei è alquanto difficile parlare della propria vita sentimentale e di suo marito, poichè ha costantemente paura che quello diventi il principale argomento dei media, senza più dare rilevanza alla sua carriera e al suo lavoro.

E’ vegana

Nata a Sacramento, Jessica Chastain è cresciuta con una madre che era chef di professione, ma vegana. Questo ha influenzato particolarmente l’attrice, che tuttavia ha scelto di seguire la dieta vegana soltanto dopo il 2007. Prima di quella data, infatti, mangiava anche pesce, come rivelato in un’intervista. La decisione di diventare vegana è stata una conseguenza della sempre crescente consapevolezza sul tema della sostenibilità e dell’utilizzo di animali per i testing sui cosmetici.

Ha fondato una casa di produzione televisiva

Nel 2016 l’attrice ha deciso di fare un salto e passare dall’essere mera interprete a dirigere una casa di produzione, una che ha fondato lei stessa. La casa di produzione si chiama Freckle Films. La caratteristica principale dell’azienda è quella di esser diretta da un team tutto al femminile. La prima produzione della casa Freckle Films è stato il lungometraggio Ava nel 2020, seguito da Secret Team 335, uscito nel 2022.

Testimonial di importanti case di Moda

Durante la sua carriera, l’attrice di The Help è stata testimonial di diverse case di moda e di lusso. Prima di tutto, ha prestato il proprio volto come testimonial dei profumi Yves Saint Laurent. Nel 2022 è stata scelta, con altri colleghi, come volto per la campagna dedicata ai gioielli di lusso per Gucci. Curioso che sia stato proprio un’abito firmato Gucci ad averla accompagnata nella serata degli Oscar del 2022.

Jessica Chastain è una grande sostenitrice della gender equality

Come molte altre figure di spicco, anche l’attrice Jessica Chastain è stata particolarmente decisa nel difendere le donne a Hollywood. In particolare, non si è mai trattenuta dal parlare contro le disuguaglianze e le discriminazioni che quest’ultime subivano. Negli anni, si è più volte battuta per avere più donne coinvolte sia nella produzione di pellicole che sui set. Nel 2018, insieme ad altre 300 donne, ha fondato l’iniziativa Time’s Up, il cui obiettivo è quello di proteggere le donne da potenziali discriminazioni sul posto di lavoro.

scene di un matrimonio

L’amicizia con Oscar Isaac

L’attore Oscar Isaac, noto principalmente per i suoi ruoli nella terza ed ultima trilogia di Star Wars, nella serie tv Moon Knight nell’universo MCU e del recente primo capitolo di Dune, è stato un compagno di studi di Jessica Chastain alla Julliard. Il rapporto tra i due è rimasto particolarmente stretto anche negli anni successivi. Oltre alla pellicola 1981: Indagine a New York, che forse non è stato un film di grandissimo successo, i due hanno incantato il mondo nel remake di Scene di un Matrimonio, nel 2021.

Entrambi Jessica Chastain e Oscar Isaac hanno ricevuto una nomination ai Golden Globe per la loro interpretazione. Resta iconico il loro incontro sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia e del bacio all’avanbraccio di Isaac all’attrice, di un’intimità e bellezza disarmante.

Dedica grande attenzione alla salute mentale

In diverse occasioni, l’attrice di The Help ha raccontato di come, durante i suoi anni alla Julliard, avesse sofferto di ansia e depressione. Questa condizione l’ha resa particolarmente sensibile a questi temi, ma anche a tutti quelli legati alla salute mentale in generale. Ecco perchè, da allora, l’attrice è coinvolta in diverse organizzazioni non-profit, tra cui To Write Love on Her Arms. In particolare, dopo il suicidio di sua sorella, l’attrice ha ulteriormente indirizzato i propri sforzi per portare maggiore consapevolezza in merito a questi argomenti.

La somiglianza con Bryce Dallas Howard

Come accaduto per tanti attori prima di lei (Mark Strong e Stanley Tucci, Elijah Wood e Daniel Radcliffe, solo per citarne alcuni), anche Jessica Chastain ha una propria “sosia”: si tratta della figlia del regista Ron Howard, l’attrice e regista Bryce Dallas Howard.

Le due attrici non solo sono consapevoli della loro somiglianza, ma hanno anche più volte preso in giro chi le aveva confuse. Questo tweet ne è la prova.

Adora gli animali

L’attrice, oltre ad avere un grande cuore, ha anche una grande passione per gli animali. Il suo cane, Chaplain, è un trovatello e ha solo tre gambe.

Pietro

Seguace fedele di (quasi) ogni prodotto che porti la firma di Alan Ball (Six Feet Under; True Blood) o del più mainstream Ryan Murphy (Nip/Tuck; Glee; American Horror Story), iniziato al mondo telefilmico da Desperate Housewives e attualmente telespettatore di Homeland, Mad Men, Game of Thrones, Shameless. Appassionato anche di Cinema (con una passione per gli auteur), Musica, Letteratura, Costume Dramas, Parigi (beh, più che una città è uno stile di vita!). Presenza fantasma dello staff di Telefilm Central, leggende narrano che appaia e scompaia in varie sezioni del sito a piacimento (o in vista di incarichi stimolanti).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio