fbpx
Marvel's agent of S.H.I.E.L.D.

Agents of SHIELD: Recensione degli episodi 3.04-3.05 Devils you know – 4722 hours

Due episodi più differenti di Agents of SHIELD non potevano esserci, tanto da sembrare quasi due serie differenti, unite solo dal personaggio di Simmons, marginale nel primo episodio e unica protagonista nel secondo e, chiaramente, dalla sempre massima stima per Fitz, in ogni occasione, anche in un momento in cui viene friendzonato, dopo essersi lanciato in un portale spaziotemporale per salvare la Sua Persona, e decide di ripartire alla ricerca dell’altro, il che lo porta al limite della tangenza tra zerbino cosmico e amore assoluto, quasi a confondere il tutto in una zona grigia.

3.04 Devils You know

shield 304aQui siamo in un Agents of SHIELD molto più classico, siamo nella nostra confort zone, con inumani, giochi. doppiogiochi, triplogiochi tra Agenzie, Hydra e tanti gadget e poteri, siamo tornati a quel Luna Park per nerd che è diventato lo show ormai da tempo. CI si diverte e non ci si annoia mai, i colpi di scena scendono a grappoli e la storia va veloce come la decappottabile di Coulson. Agents of SHIELD è diventato un gran prodotto da intrattenimento e riesce ad essere esplosivo anche grazie ai volumi impressionanti di mitologia che ormai ha creato. Dietro e dentro la serie c’è ormai un universo così complesso che fioccano le wikia dedicate a spiegare tutti i collegamenti di chi con cosa e perché.

Bene, bello, divertene e con i personaggi che ormai sentiamo come di famiglia, pure quel sociopatico di Ward che un pelino ci si stringe il cuore a vederlo e, pure se uno stronzo colossale, difficilmente vorremmo privarcene. Questo lo qualifica come un villain fenomenale, shield 304cperché i villain che un po’ odi e un po’ ci tieni sono quelli che ti fanno guardare la storia non sapendo mai cosa aspettarti e soprattutto come.

Certo Ward sta scendendo la china e quello che a tutti gli effetti sembra proprio l’omicidio di Andrew, marito di Melinda, creerà un clima decisamente infernale nello scontro tra il nuovo SHIELD e la nuova Hydra. La scena è molto forte e non era attesa, anche se il modo di mostrarla lascia pensare che ci sia qualcosa che non è esattamente come sembra o, almeno, ci vogliono lasciare col dubbio, non una, ben due settimane, visto che l’episodio della settimana successiva (questa alla data della recensione) viene sviluppato come un lungo flashback monografico.

Oltre alla sfida SHIELD-Hydra trovano spazio nell’episodio anche l’alleanza sempre un po’ traballante tra Phil e Rosalind e il mistero legato al killer di inumani. Entrambe le storie, seppur non integrate allo scontro di cui parlavamo prima, scorrono bene e si appoggiano e completano tra di loro, proprio perché, come dicevamo prima, Agents SHIELD è in grado di gestire tante trame all’interno dei 40 minuti classici, senza sembrare appesantito, grazie ad un ottima gestione del ritmo. shield 304dI siparietti Coulson-Price stemperano il clima più teso che invece è portato avanti nella caccia che Daisy e Mack portano avanti, nelle morti di inumani provocate da questo misterioso personaggio su cui iniziamo a scoprire qualcosa in questo episodio. Molto hanno da dare ancora queste storie e molti personaggi possono essere inseriti, andando a pescare nell’ampio universo narrativo che Agents of SHIELD si è costruito.

Poi è successo il quinto episodio

3.05 4722 Hours 

Nel mezzo del tutto che si succede a velocità siderale e dopo colpi di scena che ci lasciano col fiato corto, Agents of SHIELD decide di schiacciare forte sul freno e cambiare subito strada, portandoci in un lungo flashback monografico che, shield 305aanziché centellinarci le rivelazioni su cosa era successo a Jemma, ci rivela 6 mesi tutti d’un fiato, lasciandoci un po’ spiazzati anche se mentre guardavamo la storia, effettivamente avevamo capito dove il tutto stava andando a parare.

4722 hours, comunque, la si vive come una boccata di aria pura, che ci fa scendere da quella giostra che citavamo all’inizio e ci porta in un ambientazione nuova, che all’inizio ci porta un po’ a tutti quei film che ora vanno molto di moda a partire da Interstellar, passando per The Martian (nota bene, moda che mi fa solo felice, perché se “science become cool” non posso far altro che gioirne) e lo fa creando un mondo quasi distopico, con un eterno crepuscolo, arido e inospitale, dove la solitudine si esalta su un palcoscenico aspro. La Henstridge è molto brava a tenere in piedi la scena da sola, in questo scorrere del tempo che si alterna tra lento e accelerato, ed è commovente il suo tenere come ancora di salvezza Fitz, per la purezza del sentimento che li lega e anche per una batteria di cellulare che ucciderei per avere.

shield 305bPoi però tutto cambia: il pianeta deserto non è poi così deserto e il luogo inospitale diventa anche pericoloso. Non so quanto di vero ci sia in quello che Will racconta o se la fascinazione del misterioso e soprannaturale abbiano calcato un po’ la mano sulle impressioni dello spettatore, però, rimanendo tale un mistero che risolveremo solo quando riusciranno a tornare sul pianeta, nel frattempo succede quello che tutti avevamo visto arrivare, ossia un mese di passione tra Jemma e Will, chiaramente off screen, ma che chiaramente lasciano più senza parole il povero Fitz che noi.

Il finale aggiunge ancora un tassello di mistero a cosa veramente sia quel pianeta e su chi sia questo misterioso WIll.

shield 305eL’episodio comunque ha una fattura tecnica ottima e il colore e l’immagine ricreano questo senso di oppressione e cupezza che il pianeta voleva offrire.

Agents of SHIELD, insomma, qualsiasi strada imbocchi, per ora, lo fa bene e con ottimi risultati. Sapere che hanno ancora almeno una stagione e mezza per sviluppare la storia, rende sicuramente la vita agli autori molto più facile.

Per restare sempre aggiornati su Agents of SHIELD, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Agents of SHIELD Italia e per Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. Italiae ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

Allarga i suoi orizzonti
  • 3.04 Devils you know
  • 3.05 4722 hours
3.8
Sending
User Review
4.33 (9 votes)
Comments
To Top