Marvel's agent of S.H.I.E.L.D.

Agents of SHIELD: Joss Whedon spiega perché Coulson non è presente in Age of Ultron

Joss Whedon sta facendo il tour promozionale per ‘Avengers: Age of Ultron’, nelle sale italiane dal 22 Aprile. Il regista ha spiegato la sua decisione di non far apparire l’agente Phil Coulson (Clark Gregg) nel sequel dei Vendicatori.

Durante il primo film sui supereroi Marvel, il regista e sceneggiatore, aveva deciso di uccidere l’agente Coulson nella battaglia contro Agents of SHIELDLoki, ma riportato in vita nella serie televisiva della ABC, ‘Agents of SHIELD‘. Il personaggio però continua a essere morto in ‘Age of Ultron’, questo ha portato a chiedersi come mai, tra i tanti cross over Marvel, l’agente Coulson sia assente dalla trama di Ultron. Whedon scherza sulla situazione ‘Si, lui è morto. L’intera serie TV è un sogno‘ ha poi aggiunto ‘Ma non lo diciamo fino alla settima stagione‘. I film sono pensati come progetti più indipendenti, ‘Per quanto io mi occupi dei film, sì lui è morto. In termini narrativi per questi ragazzi [i Vendicatori] la sua perdita è molto importante. Quando ho creato lo show televisivo, c’era una specie di accordo che questo potesse funzionare e lo potevamo fare con integrità, ma questi film sugli Avengers sono per persone che guardano i film sui Vendicatori e niente altro‘. Dalle parole di Whedon possiamo capire che la serie si integra con i film ma non viceversa, così che potremo vedere gli effetti di ‘Avengers: Age of Ultron’ nella puntata del 5 Maggio, ‘Scars‘.

Comments
To Top