0Altre serie tv

ABC: 7 rinnovi per il network, tra cui Galavant e Agent Carter

Well, well, well.

Era solo questione di tempo prima che anche la ABC svelasse finalmente i show che sarebbero tornati il prossimo autunno. A differenza della logica, che avrebbe previsto i rinnovi per gli show con maggiori ascolti, per una volta la ABC è stata mossa non agent-carter---stagione-1_SerialTV-7941solo dai numeri ma anche dalla ‘fan-base’, rinnovando anche serie che hanno dato più in gradimento che in numeri. Di quali serie siamo parlando? Ebbene il rinnovo arriva per gli storici Nashville e Castle, che torneranno rispettivamente per una quarta ed un’ottava stagione. Confermati inoltre anche la terza stagione di MARVEL Agents of Shield, la quinta stagione di entrambi Once Upon a Time (ho detto che avevano rinnovato molte cose ignorando i numeri, in alcuni casi erano sotto acidi quando l’hanno fatto) e il secondogenito di Shondaland, Scandal.  Un po’ trascinato il rinnovo per Grey’s Anatomy che, pur restando una serie storica, comincia a mancare in cose da raccontare, tanto che ormai l’unica novità è la morte di qualcuno dei personaggi principali (per sapere di che siamo parlando, leggete pure qui).

htgawm_1Tornerà per una terza stagione The Golbergs e per una settima stagione rivedremo le disavventure della famiglia Pritchett nella serie prodotta da Christopher Lloyd, Modern Family, nonché quelle della sgangherata famiglia di The Middle.

Ma veniamo ai rinnovi dei ‘novizi’. Mentre Forever ci dirà addio dopo soltanto una stagione, rivedremo l’anno prossimo ben 7 (eh si, l’avevo detto che l’ABC era un po’ sotto acidi, quando si è discusso dei rinnovi, peggio della CW) degli show che hanno debuttato quest’anno. Sapevamo già che era stata confermata la seconda stagione di How to get away with murder, a cui si aggiungono le comedy Black-ish e Fresh off the Boat, entrambi divertenti quanto basta.  A loro si affiancato Secrets and Lies e American Crime, creati rispettivamente da Barbie Klingman e John Ridley (vincitore del premio Oscar per la sceneggiatura non-originale di 12 Anni Schiavo).

Galavant_101-01Infine arriviamo ai due coniglietti di pasqua, che sbucano come una sorpresa dall’erba alta della primavera tardiva di quest’anno: rinnovati anche MARVEL Agent Carter e la musical comedy Galavant. Nessuno dei due ha brillato in quanto ascolti ma le scelte possono essere giustificate da più di una ragione. La MARVEL crede molto nei suoi prodotti e tanto è vero che il collegamento con Captain America, che resta uno degli Avengers più amati (la nostra recensione del film la trovate qui), non è tanto scontato e potrebbe fornire molto materiale anche per future stagioni. Galavant, invece, che potrebbe ancora guadagnare una o più nomination per le canzoni originali, è stato un successo per il suo genere, che non è la solita solfa che si vede in tv. E’ stato un esperimento, che è riuscito nel suo piccolo e che riesce a far sorridere e divertire, che era sempre stato il suo scopo primario.

Ci rivediamo a settembre, preparate i pop-corn!

Comments
To Top