Celebrità

50 sfumature di grigio: Matt Bomer troppo impegnato per interpretare Christian Grey?

Matt Bomer nella serie The New Normal

Matt Bomer è senza dubbio il prescelto dai fan della saga 50 sfumature di grigio, per interpretare il ruolo del protagonista Christian Grey nella prossima trasposizione cinematografica del romanzo soft porno.

Tuttavia, secondo quanto riporta IB Times, Matt potrebbe non essere disponibile a interpretare questo ruolo perché troppo impegnato con altri progetti.

Oltre al suo ruolo in White Collar, l’attore ha in cantiere ben due film; è stato scelto da Ryan Murphy per interpretare l’amante di un attivista gay interpretato da Mark Ruffalo in The Normal Heart, ruolo che a quanto pare potrebbe segnare il vero decollo della carriera di Matt Bomer – qui tutti i dettagli sul film – l’altro film che lo vedrà impegnato invece è A Winter’s Tale, dove però avrà un ruolo più marginale.

C’è chi sostiene che questi due ruoli cinematografici dopo Magic Mike, ora al cinema in Italia, potrebbero invece convincere ancora di più i produttori di 50 sfumature di grigio che Matt è l’attore giusto per il ruolo di Christian Grey, anche per la sua popolarità che potrebbe solo giovare alla pellicola.

Lo scrittore Bret Easton Ellis, con un commento chiaramente omofobo, ha dichiarato che Matt non è adatto a interpretare questo ruolo perché ‘troppo gay’ – qui l’articolo completo – e questo potrebbe anche far decidere Matt di lottare ancora di più per ottenere la parte e combattere questi brutti pregiudizi presenti a Hollywood.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi sul casting di 50 sfumature di grigio.

E voi? Volete che il ruolo vada a Matt Bomer o preferisci qualcun altro?

Per ulteriori notizie sul catsing di 50 sfumature di grigio, visita questo link.
Seguici anche su Facebook

Comments
To Top