fbpx
News Serie TV

30 Rock: Tracy Morgan potrebbe lasciare lo Show

Quattro anni dopo il licenziamento di Isaiah Washigton dalla serie di successo della ABC Grey’s Anatomy dopo aver usato un insulto omofobico durante un litigio dietro le quinte con il costar Patrick Dempsey, qualcosa di simile potrebbe accadere alla star di 30 Rock Tracy Morgan.

che durante un suo show dal vivo, tenutosi a Nashville lunedì sera, il comico ha superato ogni limite del politicamente scorretto scagliandosi contro gli omosessuali. Tra le varie offese, l’attore ha detto che se suo figlio gli dicesse di essere gay, lui lo pugnalerebbe a morte.

Anche se Il presidente della NBC Robert Greenblatt e l’ideatrice di 30 Rock Tina Fey, la costar Cheyenne Jackson e numerose altre celebrità di Hollywood,  hanno severamente rimproverato l’attore per le sue espressioni mal concepite e pericolose,  al momento nulla lascia presagire una presa di posizione drastica da parte del network. Ma la tolleranza zero annunciata da Greenblatt potrebbe avere conseguenze inaspettate dopo che nuovi passaggi del discorso di Morgan sono apparsi sui giornali: “I gay dovrebbero smetterla di essere dei r**i e non lamentarsi di qualcosa d’insignificante come il bullismo”.

Un insider della NBC dice che ci sono dei piani per allontanare l’attore, ma c’è la preoccupazione che senza di lui la comedy (premiata 14 volte agli Emmy Awards) possa soffrire. Tuttavia, la presenza di Tracy Morgan non sarebbe vitale tanto quanto quelle di Fey e Alec Baldwin, visto che già la scorsa stagione, in occasione di una sua assenza dallo show per motivi di salute, questi aveva dimostrato di poter andare avanti con le proprie gambe.

Dal suo canto, l’attore continua a riconoscere la gravità delle proprie azioni ed esprimere rimorso. Morgan, inoltre, ha incontrato ieri i membri della GLAAD, dichiarando poco dopo: “Mi rendo conto di quanto male possa causare il bullismo. Ho subito il bullismo quand’ero un ragazzino. Mi dispiace per quello che ho detto. Non volevo. Non ho mai voluto usare la mia comicità per fare del male a qualcuno”. L’attore sta pensando anche di tornare nel Tennessee per incontrare coloro che si sono sentiti offesi durante il suo spettacolo.

Silvia

Giornalista, amo scrivere, leggere, il cinema e le serie tv. il mare e le lunghe passeggiate sulla spiaggia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio